Antonio Babini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antonio Babini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatore (Ex schiacciatore)
Ritirato 1996 (giocatore)
2013 (allenatore)
Carriera
Squadre di club
1978-1980non conosciuta Volley Club Cesena
1980-1987Zinella Bologna
1987-1988Virtus Fontanafredda
1988-1990Falconara
1990-1992Gabeca Montichiari
1992-1993Petrarca
1993-1994Zinella Bologna
1994-1995Modena
Nazionale
1984-1986Italia Italia46
Carriera da allenatore
1997-1998Volley Cutrofiano
1999-2000Top Volley Latina
2000-2001Gabeca Brescia
2001-2002Sempre Padova
2002-2003Lupi Santa Croce
2003-2005Volley Corigliano
2007-2008Pallavolo Pineto
2009Zinella Bologna
2009-2012Robur Angelo Costa
Statistiche aggiornate al 24 ottobre 2012

Antonio Babini (Rimini, 23 luglio 1961) è un ex allenatore di pallavolo ed ex pallavolista italiano, di ruolo schiacciatore-laterale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Antonio Babibi inizia la sua carriera pallavolistica nel Volley Club Cesena, club militante nella seconda divisione nazionale; nella stagione 1979-80 si trasferisce allo Zinella Volley Bologna, conquistando subito la promozione nella massima serie. In sette anni a Bologna vince la Coppa Italia 1983-84, lo scudetto 1984-85 e, in ambito europeo, la Coppa delle Coppe 1986-87. Tra il 1984 e il 1986 disputa inoltre 46 partite con la maglia della nazionale italiana. Al termine dell'esperienza a Bologna disputa una parte della stagione 1987-88 nella Pallavolo Virtus Fontanafredda, che però abbandona il torneo a metà campionato; nell'annata successiva passa alla Gabeca Pallavolo di Montichiari, dove vince due edizioni consecutive della Coppa delle Coppe.

Disputa poi un campionato con la Petrarca Pallavolo, società padovana con cui perde la finale di Coppa CEV, all'epoca terzo trofeo europeo per importanza, prima di fare ritorno allo Zinella Volley Bologna; chiude la sua carriera agonistica alla Pallavolo Modena, conquistando nella stagione 1994-95 lo scudetto, la Coppa Italia e la sua quarta Coppa delle Coppe personale.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1997 inizia la sua esperienza come allenatore, guidando per quattro mesi il Volley Cutrofiano nella Serie A2 1997-98. In Serie B1 guida prima la Top Volley di Latina e poi la Pallavolo Brescia, dove conquista la promozione; nella stagione 2001-02 esordisce su una panchina della massima serie allenando la Pallavolo Padova. Dopo una stagione in Serie A2 con i Volley Lupi Santa Croce passa al Volley Corigliano, che porta alla promozione dalla Serie B1 alla Serie A2.

Nella stagione 2007-08 guida il Pineto Volley, ma il campionato si conclude con la retrocessione; l'anno successivo viene chiamato a metà torneo dallo Zinella Volley Bologna, mentre nell'annata successiva si accasa al Gruppo Sportivo Robur Angelo Costa. Con la società ravennate vince il campionato di Serie A2 2010-11, ottenendo la promozione nella massima serie; l'esperienza si conclude con l'esonero avvenuto due anni dopo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1984-85, 1994-95
1983-84, 1994-95
1986-87, 1990-91, 1991-92, 1994-95

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]