Coppa CEV (pallavolo maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa CEV
SportVolleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
TipoClub
FederazioneCEV
ContinenteEuropa
Cadenzaannuale
Aperturaottobre
Chiusuramarzo
Partecipanti32
FormulaEliminazione diretta con partite di andata e ritorno
Sito Internethttp://www.cev.eu
Storia
Fondazione1972
Detentorevacante
Ultima edizione2019-2020
Coppa CEV trophy.svg
Trofeo o riconoscimento

La Coppa CEV è, in ordine di importanza, la seconda competizione europea di pallavolo per club. L'attuale torneo non deve essere confuso con la Coppa CEV che si disputò fino al 2007, essendo essa la terza manifestazione in ordine d'importanza.

Il secondo trofeo continentale prese il via nel 1972 con il nome di Coppa delle Coppe, denominazione che mantenne fino al 2000; da allora, e fino al 2007, il trofeo si chiamò Top Teams Cup. La riforma delle manifestazioni internazionali avvenuta ad aprile del 2007 rinominò questa competizione in Coppa CEV[1]. Il trofeo precedentemente chiamato Coppa CEV ha assunto ora la denominazione di Challenge Cup.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

La competizione consiste in un torneo ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Podio
Anno Sede finali Campione Seconda Terza
Dal 1972 al 2000 la competizione è denominata Coppa delle Coppe
1972-73
Dettagli
- Unione Sovietica Zvezda Vorošilovgrad Ungheria Csepeli SC Bulgaria Levski-Spartak
1973-74
Dettagli
- Unione Sovietica Radiotechnik Unione Sovietica Zvezda Vorošilovgrad Polonia Rzeszów
1974-75
Dettagli
- Unione Sovietica Radiotechnik Ungheria Újpesti Dózsa Bulgaria Levski-Spartak
1975-76
Dettagli
- BulgariaCSKA Sofia Cecoslovacchia VKP Bratislava Italia Torino
1976-77
Dettagli
- Unione Sovietica Radiotechnik Romania Steaua Bucarest Cecoslovacchia Odolena Voda
1977-78
Dettagli
- Cecoslovacchia Odolena Voda Polonia AZS Olsztyn Italia Catania
1978-79
Dettagli
- Romania Dinamo Bucarest Cecoslovacchia Ryda Hvezda Praga Bulgaria Levski-Spartak
1979-80
Dettagli
- Italia Panini Grecia Panathīnaïkos Cecoslovacchia Odolena Voda
1980-81
Dettagli
- Cecoslovacchia VKP Bratislava Romania Steaua Bucarest Unione Sovietica Avtomobilist
1981-82
Dettagli
- Unione Sovietica Avtomobilist Bulgaria Levski-Spartak Romania Steaua Bucarest
1982-83
Dettagli
- Unione Sovietica Avtomobilist Italia Torino Jugoslavia Vojvodina
1983-84
Dettagli
- Italia Torino Spagna Pòrtol Francia Asnières
1984-85
Dettagli
- Unione Sovietica Dinamo Moskovskaja Bulgaria Levski-Spartak Romania Steaua Bucarest
1985-86
Dettagli
Grecia Pireo Italia Panini Romania Steaua Bucarest Bulgaria CSKA Sofia
1986-87
Dettagli
- Italia Zinella Bologna Bulgaria Levski-Spartak Jugoslavia Bosna Sarajevo
1987-88
Dettagli
- Italia Parma Italia Zinella Bologna Bulgaria Levski-Spartak
1988-89
Dettagli
- Italia Parma Bulgaria Levski-Spartak Grecia Panathīnaïkos
1989-90
Dettagli
- Italia Parma Italia Treviso Unione Sovietica Dinamo Moskovskaja
1990-91
Dettagli
- Italia Gabeca Unione Sovietica Avtomobilist Francia Fréjus
1991-92
Dettagli
- Italia Gabeca Italia Gonzaga Milano Germania Moerser
1992-93
Dettagli
Verona - AGSM Forum Italia Gonzaga Milano Francia Cannes Italia Gabeca
1993-94
Dettagli
Assago (MI) - Forum Italia Treviso Italia Volley Gonzaga Milano Francia Cannes
1994-95
Dettagli
Svizzera Ginevra Italia Daytona Spagna Numancia Belgio Roeselare
1995-96
Dettagli
Grecia Pireo Grecia Olympiakos Germania Wuppertal Titans Paesi Bassi Capelle
1996-97
Dettagli
Grecia Salonicco Italia Cuneo Grecia Olympiakos Russia Belogor'e
1997-98
Dettagli
Italia Cuneo Italia Cuneo Grecia Olympiakos Portogallo Castêlo da Maia
1998-99
Dettagli
Turchia Istanbul Francia Cannes Italia Cuneo Russia Lokomotiv-Izumrud
1999-00
Dettagli
Grecia Atene Francia Paris Italia Cuneo Grecia AEK Atene
Dal 2000 al 2007 la competizione è denominata Top Teams Cup
2000-01
Dettagli
Turchia Ereğli Portogallo Espinho Russia Lokomotiv-Izumrud Spagna Almería
2001-02
Dettagli
Polonia Częstochowa Belgio Roeselare Portogallo Espinho Polonia AZS Częstochowa
2002-03
Dettagli
Paesi Bassi Apeldoorn Paesi Bassi Dynamo Apeldoorn Ucraina Lokomotiv Charkiv Paesi Bassi Omniworld
2003-04
Dettagli
Austria Innsbruck Ucraina Lokomotiv Charkiv Romania VC Tulcea Austria Tirol
2004-05
Dettagli
Grecia Pireo Grecia Olympiakos Paesi Bassi Nesselande Rep. Ceca Dukla Liberec
2005-06
Dettagli
Spagna Maiorca Italia Pallavolo Piacenza Spagna Pòrtol Grecia Panathīnaïkos
2006-07
Dettagli
Italia Modena Slovenia Autocommerce Italia Modena Russia Iskra Odincovo
Dal 2007 la competizione è denominata Coppa CEV
2007-08
Dettagli
Italia Roma Italia M. Roma Belgio Noliko Maaseik Montenegro Budvanska rivijera
2008-09
Dettagli
Grecia Atene Russia Lokomotiv-Belogor'e Grecia Panathīnaïkos Italia Piemonte
2009-10
Dettagli
Belgio Maaseik Italia Piemonte Russia Iskra Odincovo Belgio Noliko Maaseik
2010-11
Dettagli
Italia Belluno
Polonia Kędzierzyn-Koźle
Italia Treviso Polonia ZAKSA -
2011-12
Dettagli
Polonia Rzeszów
Russia Mosca
Russia Dinamo Mosca Polonia Asseco Resovia -
2012-13
Dettagli
Italia Latina
Turchia Ankara
Turchia Halkbank Italia Top Volley Latina -
2013-14
Dettagli
Russia Nižnij Novgorod
Francia Parigi
Francia Paris Russia Gubernija -
2014-15
Dettagli
Italia Trento
Russia Mosca
Russia Dinamo Mosca Italia Trentino -
2015-16
Dettagli
Germania Berlino
Russia Surgut
Germania Charlottenburg Russia Gazprom-Jugra -
2016-17
Dettagli
Italia Trento
Francia Tours
Francia Tours Italia Trentino -
2017-18
Dettagli
Russia Belgorod
Turchia Ankara
Russia Belogor'e Turchia Ziraat Bankası -
2018-19
Dettagli
Italia Trento
Turchia Istanbul
Italia Trentino Turchia Galatasaray -
2019-20
Dettagli
Non assegnato[2]

Edizioni vinte per squadra[modifica | modifica wikitesto]

# Squadra Vittorie Anni vittorie
1 Unione SovieticaLettonia Radiotechnik 3 1974, 1975, 1977
Italia Panini
Italia Daytona
Italia Modena
3 1980, 1986, 1995
Unione Sovietica Dinamo Moskovskaja
Russia Dinamo Mosca
3 1985, 2012, 2015
Italia Parma 3 1988, 1989, 1990
Italia Cuneo
Italia Piemonte
3 1997, 1998, 2010
6 Unione SovieticaRussia Avtomobilist 2 1982, 1983
Italia Gabeca 2 1991, 1992
Italia Treviso 2 1994, 2011
Grecia Olympiakos 2 1996, 2005
Francia Paris 2 2000, 2014
Russia Lokomotiv-Belogor'e
Russia Belogor'e
2 2009, 2018
12 Unione SovieticaUcraina Zvezda Vorošilovgrad 1 1973
Bulgaria CSKA Sofia 1 1976
Rep. Ceca Odolena Voda 1 1978
Romania Dinamo Bucarest 1 1979
CecoslovacchiaSlovacchia VKP Bratislava 1 1981
Italia Torino 1 1984
Italia Petrarca 1 1994
Italia Zinella Bologna 1 1987
Italia Gonzaga Milano 1 1993
Francia Cannes 1 1999
Portogallo Espinho 1 2001
Belgio Roeselare 1 2002
Paesi Bassi Dynamo Apeldoorn 1 2003
Ucraina Lokomotiv Charkiv 1 2004
Italia Piacenza 1 2006
Slovenia Autocommerce 1 2007
Italia M. Roma 1 2008
Turchia Halkbank 1 2013
Germania Charlottenburg 1 2016
Francia Tours 1 2017
Italia Trentino 1 2019

Medagliere per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Vittorie Secondi posti Terzi posti Totale
1 Italia Italia
19
11
4
34
2 Unione Sovietica Unione Sovietica
7
2
2
11
3 Russia Russia
4
4
3
11
4 Francia Francia
4
1
3
8
5 Grecia Grecia
2
3
3
8
6 Rep. Ceca Rep. Ceca[3]
2
2
3
7
7 Bulgaria Bulgaria
1
4
5
10
8 Romania Romania
1
4
2
7
9 Turchia Turchia
1
2
-
3
10 Paesi Bassi Paesi Bassi
1
1
2
4
Belgio Belgio
1
1
2
4
12 Portogallo Portogallo
1
1
1
3
Germania Germania
1
1
1
3
13 Ucraina Ucraina
1
1
-
2
14 Slovenia Slovenia
1
-
-
1
16 Spagna Spagna
-
3
1
4
17 Polonia Polonia
-
3
2
5
18 Ungheria Ungheria
-
2
-
2
19 Jugoslavia Jugoslavia
-
-
2
2
20 Austria Austria
-
-
1
1
Montenegro Montenegro
-
-
1
1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ New Names for European Cups Competitions, su cev.lu. URL consultato il 25-01-2010 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2008).
  2. ^ Inside CEV, su inside.cev.eu. URL consultato il 26 aprile 2020.
  3. ^ Sono compresi i risultati ottenuti come Cecoslovacchia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo