Alti Tauri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alti Tauri
Grossglockner1.JPG
Großglockner, vetta più alta del gruppo
ContinenteEuropa
StatiAustria Austria
Italia Italia
Catena principaleAlpi dei Tauri occidentali
Cima più elevataGroßglockner (3.798 m s.l.m.)
Massicci principaliGruppo del Venediger
Gruppo del Granatspitze
Gruppo del Glockner
Gruppo del Schober
Gruppo del Goldberg
Gruppo dell'Ankogel

Gli Alti Tauri (Hohe Tauern in tedesco) sono una sottosezione[1] delle Alpi dei Tauri occidentali. Si trovano in Austria (Tirolo, Salisburghese e Carinzia) ed in minima parte in Italia (Provincia autonoma di Bolzano). La vetta più alta è il Großglockner che raggiunge i 3.798 m s.l.m.. Buona parte del territorio degli Alti Tauri è protetto dal Parco nazionale Alti Tauri.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Storicamente i Tauri sono sempre stati considerati come un gruppo alpino, eventualmente suddiviso in Alti Tauri e Bassi Tauri.

La Partizione delle Alpi del 1926 collocava i Tauri nelle Alpi Noriche.

La SOIUSA vede gli Alti Tauri come sottosezione alpina e vi attribuisce la seguente classificazione:

La classificazione tedesca dell'AVE considera questo gruppo alpino in modo diviso e formato dai gruppi 36, 39, 40, 41, 42 e 44 sui 75 della sua classificazione.

Delimitazione[modifica | modifica wikitesto]

Confinano:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la SOIUSA gli Alti Tauri sono a loro volta suddivisi nei seguenti supergruppi[2]:

Per maggior completezza la SOIUSA introduce nella suddivisione anche tre settori di sottosezione così composti:

Vette[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In accordo con le definizioni della SOIUSA, definizioni che sono seguite anche nel resto della voce.
  2. ^ La suddivisione ulteriore in gruppi e sottogruppi si può trovare nelle voci specifiche dei supergruppi.
  3. ^ Detto anche Catena Venediger-Durreck-Lasörling.
  4. ^ Detto anche Catena Ankogel-Reißeck-Hafner.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN248954708 · LCCN (ENsh85061392 · WorldCat Identities (EN248954708