Gruppo del Schober

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gruppo del Schober
Continente Europa
Stati Austria Austria
Catena principale Alti Tauri (nelle Alpi dei Tauri occidentali
Cima più elevata Petzeck (3.283 m s.l.m)

Il Gruppo del Schober (in tedesco Schobergruppe) è un gruppo montuoso degli Alti Tauri. Si trova in Austria (Tirolo e Carinzia).

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Il Gruppo del Schober secondo l'AVE è individuato dal numero 41.

Secondo la SOIUSA il Gruppo del Schober è un supergruppo alpino con la seguente classificazione:

Secondo l'AVE costituisce il gruppo n. 41 di 75 nelle Alpi Orientali.

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Secondo la SOIUSA il Gruppo del Schober è suddiviso in due gruppi e seisottogruppi[1]:

  • Catena Roterknopf-Petzeck (9)
    • Costiera Glödis-Roterknopf-Böses Weibl (9.a)
    • Costiera Hornköpfe-Karlkamp (9.b)
    • Costiera del Petzeck (9.c)
    • Gruppo del Seikenkopf (9.d)
  • Catena Hochs-Hober-Rotspitze (10)
    • Hochschoberstock (10.a)
    • Costiera Hoher Prijakt-Alkuser Rotspitze-Schleinitz (10.b)

Vette[modifica | modifica sorgente]

Le vette principali sono:

Rifugi[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo montuoso è dotato di diversi rifugi e bivacchi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Tra parentesi sono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]