Forcella del Picco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Forcella del Picco
Birnlücke
Birnlücke mit Krimmler Kees.jpg
StatiItalia Italia
Austria Austria
RegioneTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Salisburghese Salisburghese
ProvinciaBolzano Bolzano
Distretto di Zell am See
Località collegatePredoi
Krimml
Altitudine2 665 m s.l.m.
Coordinate47°05′12.84″N 12°13′05.64″E / 47.0869°N 12.218233°E47.0869; 12.218233Coordinate: 47°05′12.84″N 12°13′05.64″E / 47.0869°N 12.218233°E47.0869; 12.218233
Altri nomi e significatiBirnlücke (DE)
Infrastrutturasentiero
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Forcella del PiccoBirnlücke
Forcella del Picco
Birnlücke

Forcella del Picco (Birnlücke in tedesco) è un valico alpino di 2.665 m s.l.m. posto sul confine tra l'Italia e l'Austria. Collega la valle Aurina con la Krimmler Achental.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Birnlücke proviene da una deformazione della antica denominazione Pyrlücke (attestata ancora nel 1888), che a sua volta era connessa con l'antico idronimo Pirra o Birlbach dell'Aurino[1].

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Dal punto di vista orografico la forcella si trova nelle Alpi dei Tauri occidentali e separa le Alpi della Zillertal dagli Alti Tauri.

Il passo è dominato dall'imponente Picco dei Tre Signori e dal suo ghiacciaio.

Nei pressi del valico vi è il rifugio Brigata Tridentina (2.441 m).

Poco a nord-ovest del passo vi è la Vetta d'Italia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]