Alessandro Teodorani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Teodorani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra San Marino (vice)
Carriera
Squadre di club1
1989-1997 Cesena 158 (8)
1997-1998 Castel di Sangro 28 (1)
1998-2001 Triestina 84 (7)
2001 Mantova 14 (0)
2001-2003 Sambenedettese 42 (5)
2003-2005 Arezzo 54 (1)
2005-2007 Ancona 60 (1)
2007-2008 Fano 30 (1)
2008-2010 Real Cesenatico 89 (12)
2011-2012 Ribelle 41 (4)
2012-2013 Meldola 17 (2)
2013-2014Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Classe 25 (2)
2014-2015 Romagna Centro 7 (1)
2014-Tre Fiori 18 (6)
Carriera da allenatore
2015-San Marino(vice)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alessandro Teodorani (Cesena, 9 dicembre 1971) è un allenatore di calcio e calciatore italiano, centrocampista del Tre Fiori e vice-allenatore del San Marino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Conta 3 presenze in Serie A con il Cesena nella stagione 1990-1991. In seguito ha giocato 209 partite in Serie B con le maglie di Cesena, Castel di Sangro e Arezzo. Cresciuto calcisticamente nel Cesena con cui debutta in Serie A nella stagione 1990-1991 collezionando 3 presenze e retrocedendo con i romagnoli nella serie cadetta. Col Cesena resta sino al termine della stagione 1996-1997, anno in cui i bianconeri cadono in Serie C1, diventando un perno del centrocampo cesenate (nel ruolo di ala destra) con 156 presenze e 7 reti.

Nel giugno del 1994 sfiora il ritorno in serie A quando il Cesena perde lo spareggio promozione contro il Padova, disputato a Cremona e vinto dai veneti per 2-1 nonostante il Cesena fosse passato per primo in vantaggio. Nella stagione 1997-1998 passa al Castel di Sangro sempre in Serie B e disputa 28 presenze mettendo a segno una rete, ma non impedendo la retrocessione in C1 della squadra abruzzese. Nell'estate del 1998 si trasferisce alla Triestina in serie C2 e vi resta fino al giugno del 2001 collezionando in totale con i giuliani 84 presenze e segnando 7 reti.

Nella stagione 2001-2002 è al Mantova sempre in C2, ma nel gennaio del 2002 dopo aver collezionato 14 presenze con i lombardi, passa, sempre in C2, alla Sambenedettese dove con 2 reti in 12 partite giocate è protagonista della promozione in Serie C1 della squadra marchigiana che lo riconferma pure per l'anno successivo in cui gioca 30 partite segnando anche 3 gol.

Nella stagione 2003-2004 è ancora protagonista di una promozione: milita infatti nell'Arezzo che sale dalla Serie C1 alla B e Teodorani scende in campo 28 volte e ritrova il campionato cadetto dopo quasi 7 anni. Ad Arezzo infatti gioca anche in Serie B nel 2004-2005 e disputa 26 partite segnando una rete. L'Arezzo resta in Serie B, ma Teodorani passa all'Ancona in C2 dove gioca per due stagioni con 60 presenze ed una rete. Chiude la carriera in Serie D giocando a Fano nel 2007-2008 (30 presenze e un gol), e infine a Cesenatico l'anno successivo (28 partite, 6 gol).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cesena: 1997-1998
Arezzo: 2003-2004
Arezzo: 2004

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]