A-League 2007-2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A-League 2007-2008
Competizione A-League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FFA
Date dal 24 agosto 2007
al 24 febbraio 2008
Luogo Australia Australia
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Partecipanti 8
Risultati
Vincitore Newcastle Jets
(1º titolo)
Statistiche
Miglior giocatore Australia Joel Griffiths
Miglior marcatore Australia Joel Griffiths (12)
Incontri disputati 84
Gol segnati 220 (2,62 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2006-2007 2008-2009 Right arrow.svg

Il campionato di A-League 2007-2008 è stato la 3ª edizione della A-League, la massima divisione del campionato australiano di calcio. È iniziato il 24 agosto 2007 ed è terminato il 24 febbraio 2008. Il Newcastle Jets si laurea campione d'Australia per la prima volta nella sua storia.

A qualificarsi alla AFC Champions League sono il Newcastle Jets, campione d'Australia, e il Central Coast Mariners, primo in classifica nella regular season.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Due sono state le novità in questa stagione. La prima riguarda l'uscita dei New Zealand Knights, che sono stati sostituiti dal club connazionale, Wellington Phoenix.[1] La seconda riguarda l'allargamento delle rose delle squadre che passano da 20 a 23 giocatori, incrementando così il salary cap da A$ 1,6 milioni a A$ 1,85 milioni.[2][3]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Sponsor tecnico Sponsor ufficiale Risultato nella stagione 2006-2007
Adelaide Utd Adelaide Hindmarsh Stadium Reebok Sakai
Club Financial
2º posto in A-League
C.C. Mariners Gosford Bluetongue Central Coast Stadium Reebok 6º posto in A-League
Melbourne Victory Melbourne Etihad Stadium Reebok Samsung Campione d'Australia in carica
Newcastle Jets Newcastle EnergyAustralia Stadium Reebok 3º posto in A-League
Perth Glory Perth Members Equity Stadium Reebok Western QBE 7º posto in A-League
Queensland Roar Brisbane Suncorp Stadium Reebok The Coffee Club 5º posto in A-League
Sydney FC Sydney Sydney Football Stadium Reebok Bing Lee
JVC
4º posto in A-League
Well. Phoenix Wellington (NZL) Westpac Stadium Reebok Esordiente

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 20 gennaio 2008

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. C.C. Mariners 34 21 10 4 7 30 25 +5
2. Newcastle Jets 34 21 9 7 5 25 21 +4
3. Sydney FC 32 21 8 8 5 28 24 +4
4. Queensland Roar 31 21 8 7 6 25 21 +4
5. Melbourne Victory 27 21 6 9 6 29 29 0
6. Adelaide Utd 26 21 6 8 7 31 29 +2
7. Perth Glory 20 21 4 8 9 27 34 -7
8. Well. Phoenix 20 21 5 5 11 25 37 -12

Legenda:

      Ammessa alla AFC Champions League 2009
      Ammessa alla AFC Champions League 2009
      Ammesse alle Finals Series

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Finals Series[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Sydney
25 gennaio 2008, ore 20:00 UTC+11
Sydney FC 0 – 0
referto
Queensland Roar Sydney Football Stadium (23 450 spett.)
Arbitro Australia Shield

Newcastle
27 gennaio 2008, ore 18:00 UTC+11
Newcastle Jets 2 – 0
referto
C.C. Mariners EnergyAustralia Stadium (22 960 spett.)
Arbitro Australia Breeze

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Brisbane
8 febbraio 2008, ore 20:00 UTC+10
Queensland Roar 2 – 0
referto
Sydney FC Suncorp Stadium (36 221 spett.)
Arbitro Australia Shield

Gosford
10 febbraio 2008, ore 18:00 UTC+11
C.C. Mariners 3 – 0
(d.t.s.)
referto
Newcastle Jets Bluetongue Stadium (19 112 spett.)
Arbitro Australia Williams

Finale preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Newcastle
17 febbraio 2008, ore 18:00 UTC+11
Newcastle Jets 3 – 2
(d.t.s.)
referto
Queensland Roar EnergyAustralia Stadium (16 021 spett.)
Arbitro Australia Green

Grand Final[modifica | modifica wikitesto]

Sydney
24 febbraio 2008, ore 17:00 UTC+11
C.C. Mariners 0 – 1
[http://www.a-league.com.au/Scoreboard_HAL/0000240119/scoreboard.html[collegamento interrotto] referto]
Newcastle Jets Sydney Football Stadium (36 354 spett.)
Arbitro Australia Shield

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 20 gennaio 2008

Gol Giocatore Squadra
12 Australia Joel Griffiths Newcastle Jets
9 Nuova Zelanda Shane Smeltz Well. Phoenix
8 Australia Alex Brosque Sydney FC
8 Australia Jamie Harnwell Perth Glory
7 Australia Daniel Allsopp Melbourne Victory
7 Australia John Aloisi C.C. Mariners
6 Australia Lucas Pantelis Adelaide Utd
6 Australia Sasho Petrovski C.C. Mariners
6 Brasile Reinaldo Queensland Roar
6 Australia Archie Thompson Melbourne Victory

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kiwis alive as Townsville pulls pin, in Fox Sports, 19 marzo 2007. (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  2. ^ (EN) The time is right to go into the ref's book, in The Age, 31 dicembre 2006.
  3. ^ (EN) A-League lifts its salary cap to $1.8m, in Sydney Morning Herald, 23 aprile 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]