Witness - Il testimone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Witness - Il testimone
Il testimone film.jpg
Una scena del film
Titolo originale Witness
Paese di produzione USA
Anno 1985
Durata 112 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere drammatico
Regia Peter Weir
Soggetto William Kelley, Earl W. Wallace, Pamela Wallace
Sceneggiatura William Kelley Earl W. Wallace
Fotografia John Seale
Montaggio Thom Noble
Musiche Maurice Jarre
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Witness - Il testimone (Witness) è un film del 1985 diretto da Peter Weir e interpretato da Harrison Ford e Kelly McGillis. Il film vinse 2 premi Oscar su 8 nomination nel 1986. Grazie a questa interpretazione, Harrison Ford ottenne la sua prima, e finora unica, nomination all'Oscar come miglior attore protagonista.

È stato presentato fuori concorso al 38º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver involontariamente assistito a un omicidio nei bagni pubblici di Philadelphia, solo testimone, un bambino della comunità Amish di nome Samuel Lapp viene posto, assieme alla madre (una giovane vedova), sotto protezione, ma anche l'uomo di legge incaricato di proteggerli - John Book - si trova a rischio della vita. Sfuggito a un sicario, l'uomo si rifugia presso gli Amish dove, assieme a Samuel e a sua madre, dovrà affrontare la vendetta dei corrotti - i suoi stessi superiori - che li vogliono tutti e tre morti per cancellare le tracce del crimine compiuto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto e distribuito dalla Paramount, e girato interamente in Pennsylvania, tra Filadelfia, Intercourse e la contea di Lancaster, nella comunità religiosa degli Amish di quel luogo. È il primo film girato negli Stati Uniti da Peter Weir.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito in 876 sale negli Stati Uniti l'8 febbraio 1985 e ha incassato 4,539,990 $ nel suo weekend di apertura, posizionandosi al secondo posto dietro Beverly Hills Cop. È rimasto alla seconda posizione per tre settimane e, infine, salì in testa alla classifica nella sua quinta settimana di rilascio, guadagnando oltre 65 milioni di dollari negli Stati Uniti.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1986 - American Cinema Editors
    • Miglior montaggio a Thom Noble

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1985, festival-cannes.fr. URL consultato il 23 giugno 2011.
  2. ^ Box office / business for Witness - Il testimone, IMDb.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema