Vladimír Růžička

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vladimír Růžička
Vladimír Růžička.jpg
Růžička nel 2005
Dati biografici
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Rep. Ceca Rep. Ceca (dal 1993)
Altezza 190 cm
Peso 198 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centro)
Squadra Slavia Praga Slavia Praga
Rep. Ceca Rep. Ceca
Ritirato 2000 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
 ?-1979 Litvinov Litvinov  ?  ?  ?  ?
Squadre di club0
1979-1987 Litvinov Litvinov 305 201 158 359
1987-1989 Dukla Trencin Dukla Trencin 44 38 27 65
1989 Litvinov Litvinov 31 21 23 44
1989-1990 Edmonton Oilers Edmonton Oilers 25 11 6 17
1990-1993 Boston Bruins Boston Bruins 196 70 80 150
1993-1994 Ottawa Senators Ottawa Senators 42 5 13 18
1994 Zugo Zugo 6 2 3 5
1994-2000 Slavia Praga Slavia Praga 260 130 189 319
Nazionale
1979-1981 Cecoslovacchia Cecoslovacchia U-18 8+ 9 10 19
1981-1983 Cecoslovacchia Cecoslovacchia U-20 19+ 25 9 34
1983-1989 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 76+ 37 34 71
1997-1998 Rep. Ceca Rep. Ceca 20+ 8 0 8
NHL Draft
1982 Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs 73a scelta ass.
Allenatore
2000-2014 Slavia Praga Slavia Praga Head Coach
2003-2004 Rep. Ceca Rep. Ceca Ass. Coach
2008-2010 Rep. Ceca Rep. Ceca Head Coach
2013 Rep. Ceca Rep. Ceca Head Coach
2014- Rep. Ceca Rep. Ceca Head Coach
Dirigente
2013-2014 Slavia Praga Slavia Praga Sports Manager
2014- Slavia Praga Slavia Praga Supervisore giovanili
Palmarès
Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Giochi olimpici invernali 0 1 0
Campionato mondiale 1 1 2
Rep. Ceca Rep. Ceca
Giochi olimpici invernali 1 0 0
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 marzo 2014

Vladimír Růžička (Most, 6 giugno 1963) è un allenatore di hockey su ghiaccio, dirigente sportivo ed ex hockeista su ghiaccio ceco, fino al 1993 cecoslovacco.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Da giocatore ha giocato nel massimo campionato cecoslovacco con le maglie di Hockey Club Litvinov e HK Dukla Trenčín, prima di trasferirsi in NHL.[1] Scelto dai Toronto Maple Leafs già nel draft 1982, e con cui mai giocò rimanendo in patria, nel dicembre del 1989 fu ceduto agli Edmonton Oilers, con cui invece disputò la seconda parte di stagione.[2]

Il 22 ottobre 1990 gli Oilers lo cedettero ai Boston Bruins in cambio di Greg Hawgood: con la squadra del Massachussets rimase per tre stagioni. Rimasto senza squadra, nel 1993-1994 si accordò con gli Ottawa Senators per quella che sarebbe stata la sua ultima stagione in Nord America.[2]

Dopo una breve parentesi in Svizzera con l'EV Zug impegnato nei playoff della Lega Nazionale A, si accasò all'HC Slavia Praga, impegnato nei playoff promozione dalla seconda serie, vinti.[1]

Dello Slavia diverrà una bandiera, giocandovi dal 1994 al 2000, sempre con la fascia di capitano.[1]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dopo le nazionali giovanili della Cecoslovacchia, debuttò in nazionale maggiore nel 1983, disputando in carriera cinque edizioni dei campionati mondiali, con un oro (nel 1985) un argento (nel 1983) e due bronzi (nel 1987 e nel 1989) all'attivo.

Ha poi preso parte a tre edizioni dei giochi olimpici: due con la Cecoslovacchia, con un argento nel 1984 ed un sesto posto nel 1988; ed una partecipazione, vittoriosa, con la Rep. Ceca nel 1998

Con la maglia della Cecoslovacchia aveva poi preso parte ancha alle edizioni 1984 e 1987 della Canada Cup.[1]

Allenatore e dirigente[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Sin dal 2000, subito dopo la fine della carriera giocata, è stato chiamato a guidare l'HC Slavia Praga. Con lui alla guida, la squadra a vinto due Extraliga, nel 2002-2003 e nel 2007-2008. A livello personale ha poi vinto per tre volte il titolo di migliore allenatore del campionato (2002-2003, 2008-2009 e 2010-2011).[3] Nella stagione 2013-2014, oltre al ruolo di allenatore gli fu affidato anche l'incarico di Sports Manager.[4]

In seguito alle polemiche che lo avevano investito per essere stato chiamato a rivestire (come già avvenuto a più riprese anche negli anni precedenti) anche il ruolo di allenatore della nazionale ceca, si è dimesso dalla guida dello Slavia al termine della stagione 2013-2014, rimanendo comunque nell'organico della società come responsabile del settore giovanile.[4]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Růžička ha affiancato a più riprese al ruolo di allenatore dello Slavia Praga anche il ruolo dapprima (2002-2004) di allenatore in seconda, poi (a partire dal 2004) di Head Coach della Rep. Ceca, che ha condotto a due vittorie nei campionati mondiali, nel 2005 e nel 2010.[3]

Nonostante i buoni risultati fu spesso criticato per presunti favoreggiamenti nei confronti dei giocatori dello Slavia, e per aver fatto pressioni per la convocazione del figlio Vladimír nelle nazionali giovanili. [4]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cecoslovacchia 1985
Nagano 1998

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1995-1996 (44 assist)
1995-1996 (65 punti)
1983-1984 (31 reti), 1984-1985 (38 reti), 1985-1986 (41 reti), 1987-1988 (38 reti)1988-1989 (31 reti)
1983-1984 (54 punti), 1985-1986 (73 punti), 1988-1989 (61 punti)
1987-1988, 1988-1989
  • Giocatore cecoslovacco dell'anno: 2
1985-1986, 1987-1988
Cecoslovacchia 1985
Stati Uniti 1982, URSS 1983
Stati Uniti 1982 (8 gol)
URSS 1983 (8 assist)
URSS 1983 (20 punti)
URSS 1981
URSS 1981 (16 punti)

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Slavia Praga: 2002-2003, 2007-2008

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Austria 2005, Germania 2010

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Allenatore ceco dell'anno: 3
2002-2003, 2008-2009, 2010-2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (SVEN) Vladimir Ruzicka a.k.a. "Vladimír Růžička" - Career statistics. URL consultato il 27-03-2014.
  2. ^ a b (EN) Vladimir Ruzicka. URL consultato il 27-03-2014.
  3. ^ a b (SVEN) Vladimir Ruzicka a.k.a. "Vladimír Růžička" - Team staff history. URL consultato il 27-03-2014.
  4. ^ a b c Vladimir Ruzicka lascia la panchina dello Slavia dopo 14 anni, 19-03-2014. URL consultato il 27-03-2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]