Vattenfall Cyclassics 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Germania Vattenfall Cyclassics 2006
Edizione 11ª
Data 30 luglio
Partenza Amburgo
Percorso 250,5 km
Tempo 5h30'03"
Media 44,212 km/h
Valida per UCI ProTour 2006
Ordine d'arrivo
Primo Spagna Óscar Freire
Secondo Germania Erik Zabel
Terzo Italia Filippo Pozzato
Cronologia
Edizione precedente
HEW Cyclassics 2005
Edizione successiva
Vattenfall Cyclassics 2007

La Vattenfall Cyclassics 2006, undicesima edizione della corsa, si svolse il 30 luglio 2006 su un percorso totale di 250,5 km. Fu vinta dallo spagnolo Óscar Freire che terminò la gara in 5h30'03". imponendosi al photo finish in una volata di gruppo. A completare il podio il velocista tedesco Erik Zabel e l'italiano Filippo Pozzato.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La Vattenfall Cyclassics si corse su un circuito di 250,5 km attraverso la città di Amburgo e la campagna circostante. Il percorso era caratterizzato da piccoli strappi come in altre classiche del nord, in particolare la Liegi-Bastogne-Liegi e l'Amstel Gold Race.

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Al via si presentarono le venti squadre del circuito ProTour. Invitate fra le squadre continentali furono l'inglese Barloworld, la tedesca Team Wiesenhof-AKUD e l'olandese Skil-Shimano.

N. Cod. Squadra
1-8 QSI Belgio Quick Step-Innergetic
11-18 AST Kazakistan Astana Team
21-28 CSC Danimarca Team CSC
31-38 TMO Germania T-Mobile Team
41-48 PHO Svizzera Phonak Hearing Systems
51-58 GCE Spagna Caisse d'Epargne-Illes Balears
61-68 DSC Stati Uniti Discovery Channel
71-78 RAB Paesi Bassi Rabobank
81-88 LAM Italia Lampre-Fondital
91-98 DVL Belgio Davitamon-Lotto
101-108 GST Germania Gerolsteiner
111-118 SDV Spagna Saunier Duval-Prodir
N. Cod. Squadra
121-128 C.A Francia Crédit Agricole
131-138 COF Francia Cofidis
141-148 EUS Spagna Euskaltel-Euskadi
151-158 A2R Francia AG2R Prévoyance
161-168 MRM Italia Team Milram
171-178 LIQ Italia Liquigas
181-188 BTL Francia Bouygues Télécom
191-198 FDJ Francia Française des Jeux
201-208 BAR Regno Unito Team Barloworld
211-218 WIE Germania Team Wiesenhof-AKUD
221-228 SKS Paesi Bassi Skil-Shimano

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Óscar Freire Rabobank 5h30'03"
2 Germania Erik Zabel Team Milram s.t.
3 Italia Filippo Pozzato Quick Step s.t.
4 Belgio Nick Nuyens Quick Step s.t.
5 Germania Gerald Ciolek Wiesenhof s.t.
6 Svizzera Grégory Rast Phonak s.t.
7 Francia Samuel Dumoulin AG2R Prév. s.t.
8 Italia Giuliano Figueras Lampre s.t.
9 Italia Danilo Napolitano Lampre s.t.
10 Italia Manuele Mori Saunier Duval s.t.

Punteggi ProTour[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Punti
1 Spagna Óscar Freire Rabobank 40
2 Germania Erik Zabel Team Milram 30
3 Italia Filippo Pozzato Quick Step 25
4 Belgio Nick Nuyens Quick Step 20
5 Svizzera Grégory Rast Phonak 11
6 Francia Samuel Dumoulin AG2R Prév. 7
7 Italia Giuliano Figueras Lampre 5
8 Italia Danilo Napolitano Lampre 3
9 Italia Manuele Mori Saunier Duval 1
Pos. Squadra Punti
1 Belgio Quick Step-Innergetic 45
2 Paesi Bassi Rabobank 40
3 Italia Team Milram 30
4 Svizzera Phonak Cycling Team 11
5 Italia Lampre-Fondital 8
6 Francia AG2R Prévoyance 7
7 Spagna Saunier Duval-Prodir 1
Pos. Nazione Punti
1 Spagna Spagna 40
2 Italia Italia 34
3 Germania Germania 30
4 Belgio Belgio 20
5 Svizzera Svizzera 11
6 Francia Francia 7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo