Uria aalge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Uria
Uria aalge aalge.jpg
Uria aalge aalge
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Charadriiformes
Famiglia Alcidae
Genere Uria
Specie U. aalge
Nomenclatura binomiale
Uria aalge
(Pontopiddan, 1763)
Sottospecie
  • Uria aalge aalge
  • Uria aalge hyperborea
  • Uria aalge albionis
  • Uria aalge inornata
  • Uria aalge californica

L'ùria comune (Uria aalge (Pontopiddan, 1763)) è un uccello della famiglia Alcidae.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Gli adulti raggiungono una lunghezza di 38-46 cm, con un'apertura alare di 61–73 cm.[senza fonte]

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Uova

Questi uccelli vivono sul mare aperto salvo durante la cova.

I genitori depositano l'uovo direttamente sulla roccia o sulla nuda terra. Covano l'uovo stando in piedi direttamente sulla roccia della scogliera.

L'uovo è piriforme (forma a pera), il che è da mettere in relazione al fatto che l'uria cova direttamente sulla roccia della scogliera e tale forma riduce la possibilità che l'uovo rotoli verso il mare. Le uova sono inoltre di colore diverso, si suppone per facilitarne il riconoscimento.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

U. aalge aalge, varietà "dalle redini"

Nidificano in affolate colonie su isole, coste rocciose e scogliere in:

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Sono state descritte 5 sottospecie:[2]

  • Uria aalge aalge (Pontoppidan, 1763) - sottospecie nominale diffusa nelle aree costiere di Canada, Islanda, Scozia, Norvegia meridionale e del mar Baltico; una varietà detta "dalle redini" ha un anello bianco attorno all'occhio e una linea bianca che partendo dall'occhio si spinge indietro.
  • Uria aalge hyperborea Salomonsen, 1932 - presente dalla Norvegia settentrionale sino alle Svalbard e alla Russia nord-occidentale
  • Uria aalge albionis Witherby, 1923 - dal colore marrone scuro, con areale che si estende dalle isole Britanniche sino alla penisola iberica
  • Uria aalge inornata Salomonsen, 1932 - presente in Corea, Giappone, mar di Bering, Alaska e Canada sud-occidentale
  • Uria aalge californica (H.Bryant, 1861) - diffusa sulla costa orientale degli Stati Uniti, sino alla California

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Uria aalge in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Alcidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Uria aalge in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli