Lingua telugu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Telugu)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Telugu (తెలుగు telugu)
Parlato in India
Regioni Asia meridionale
Persone 70 milioni
Classifica 22
Scrittura scrittura telugu
Tipo SOV
Filogenesi Lingue dravidiche
 Lingue dravidiche centro-meridionali
  Lingue telugu
   Telugu
Statuto ufficiale
Nazioni India India (Andhra Pradesh, Pondicherry)
Codici di classificazione
ISO 639-1 te
ISO 639-2 tel
ISO 639-3 tel  (EN)
SIL tel  (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
ప్రతిపత్తిస్వత్వముల విషయమున మానవులెల్లరును జన్మతః స్వతంత్రులును సమానులును నగుదురు. వారు వివేదనాంతఃకరణ సంపన్నులగుటచే పరస్పరము భ్రాతృభావముతో వర్తింపవలయును.
Traslitterazione
Pratipattisvatvamul visyamun mānavulellarunu janmataḥ svataṁtrulunu samānulunu naguduru. Vāru vivēdanāṁtaḥkaraṇ saṁpannulaguṭačē parasparamu bʰrātṛbʰāvamutō vartiṁpavalayunu.

La lingua telugu (తెలుగు) è una lingua dravidica centro-meridionale parlata in India.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

Il telugu è parlato da circa 70 milioni di persone nello stato indiano di Andhra Pradesh e territori limitrofi.

È la seconda lingua dell'India per numero di persone che la parlano,[1] dopo l'hindi.

Lingua ufficiale[modifica | modifica sorgente]

Il telugu è una delle 22 lingue ufficialmente riconosciute dall'allegato VIII della Costituzione dell'India.[2] È lingua ufficiale nello stato indiano dell'Andhra Pradesh, sul golfo del Bengala,[1][3] e nel distretto di Yanam nel territorio di Pondicherry.[4]

Fonologia[modifica | modifica sorgente]

Per la sua musicalità è stato definito "l'italiano d'Oriente".[5]

Grammatica[modifica | modifica sorgente]

Il telugu, una lingua agglutinante, permette la poliagglutinazione, una caratteristica unica che consente di aggiungere suffissi alle parole per specializzarne il significato. Ad esempio, ad una parola si possono aggiungere i suffissi ninchi ("da") e lo ("in") per esprimere il concetto di provenire da dentro qualcosa, come in ramuloninchi "da dentro Ramu".[senza fonte]

Sistema di scrittura[modifica | modifica sorgente]

La scrittura telugu è molto simile alla kannada, tanto che spesso sono considerate una la variante grafica dell'altra.[senza fonte]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Telugu Language in AP State Portal, Andhra Pradesh Government. URL consultato il 09-11-2012.
  2. ^ Germano Franceschini e Francesco Misuraca, 1.11. Le lingue del diritto indiano in India: diritto commerciale, doganale e fiscale, Wolters Kluwer Italia, 2006, pag. 16. ISBN 8821723569.
  3. ^ The Andhra Pradesh Official Language (Amendment) Act, 1989. URL consultato il 26-11-2012.
  4. ^ The Puducherry Official Languages Act, 1965. URL consultato il 26-11-2012.
  5. ^ Henry Morris, A descriptive and historical account of the Godavery District in the Presideny of Madras, Asian Educational Services, 2005. ISBN 978-81-206-1973-9.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]