Telemundo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Telemundo
Telemundo-nuevo-logo.png
Paese USA
Lingua spagnolo e inglese
Tipo generalista
Data di lancio 1954
Editore NBC Universal
Sito www.telemundo.com
Diffusione
Terrestre
Analogico tramite emittenti affiliate
Digitale tramite emittenti affiliate
Satellite
DirecTV canale 406-407
Dish network canale 835-162
Via cavo
Digitale vari operatori

Telemundo è una rete televisiva americana di lingua spagnola con sede a Hialeah, un sobborgo di Miami.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La rete è stata fondata a San Juan, Porto Rico da Angelo Ramos nel 1954, è il secondo produttore di contenuti in lingua spagnola nel mondo, oltre ad essere la seconda rete in lingua spagnola negli Stati Uniti, dietro ad Univision.

Programmazione ed organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Telemundo attualmente è l'unica rete in lingua spagnola che produce telenovelas negli Stati Uniti. A differenza di Univision, molti programmi sono sottotitolati in spagnolo e in inglese. La rete raggiunge il 93% delle famiglie ispaniche degli Stati Uniti, è presente in 142 mercati via etere, via cavo e satellite. Nel corso del 2007, la rete ha avuto una media di 1.035.000 spettatori sintonizzati nei giorni feriali in prima serata. Telemundo Communications Group, la società madre, fa parte della divisione NBC Universal di General Electric. Don Browne è il presidente e Jeff Gaspin, che è presidente e COO di Universal Television Group, sovrintende alla rete. Telemundo ha 1800 dipendenti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione