NBC Universal TV Networks Distribution

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Sprout" rimanda qui. Se stai cercando l'omonimo dorama del 2012, vedi Sprout (serie televisiva).

NBC Universal TV Networks Distribution è una delle divisioni della NBC Universal. Si occupa della gestione dei canali via cavo di proprietà del gruppo.

Ad oggi rientrano nel portafoglio canali: A&E Television Networks, Bravo, Chiller, Cloo, CNBC, CNBC World, E!, Esquire Network, Golf Channel, MSNBC, mun2, NBC Sports, NBC Sports Network, Oxygen, ShopNBC, Sprout, Style Network, Syfy, Universal HD, USA Network e The Weather Channel.

A&E Television Networks[modifica | modifica wikitesto]

Noto con il nome A+E Networks, è un gruppo di canali attivo dal 1984 e attualmente co-gestito da Hearst Corporation, Disney-ABC Television Group e NBC Universal. Si suddivide in A&E Network, The Biography Channel, Crime & Investigation Network, History, History en Español, History International, Lifetime, Lifetime Movie Network, Lifetime Real Women e Military History Channel.

Bravo[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato dalla Cablevision nel dicembre 1980, è stato acquistato dalla Vivendi SA nel 2002. Il target del canale punta ad un pubblico giovanile con particolare attenzione verso i telespettatori omosessuali. Secondo una statistica del 2008 è il canale più visto dai telespettatori americani omosessuali.[1] La programmazione comprende programmi di cucina, di moda e reality.

Esempi di programmi trasmessi sono: I fantastici cinque, Celebrity Poker Showdown, Inside Actor Studios e Top Chef.

Chiller[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato dalla NBC Universal il 1º marzo 2007, è interamente dedicato al genere horror.

Esempi di programmi trasmessi sono: I segreti di Twin Peaks, Monsters, Venerdì 13 (serie televisiva) e Alfred Hitchcock presenta.

Cloo[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 1º gennaio 2006 e fino al 15 agosto 2011 noto con il nome Sleuth, è il canale della NBC Universal dedicato al genere crime. Esempi di programmi trasmessi sono: JAG - Avvocati in divisa, NCIS, Walker Texas Ranger, Da Vinci's Inquest.

CNBC[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 17 luglio 1989, è interamente dedicato all'informazione economica e finanziaria. Esistono anche versioni internazionali del canale, trasmessi in tutto il mondo, quali CNBC Europa, CNBC Asia, CNBC Africa, Class CNBC.

CNBC World[modifica | modifica wikitesto]

Canale fratello di CNBC, si occupa esclusivamente di fornire notizie riguardanti i principali mercati finanziari internazionali.

Comcast Sports[modifica | modifica wikitesto]

È un gruppo di canali televisivi locali dedicati esclusivamente a programmi sportivi.

E![modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi E!.

È specializzato nelle trasmissioni sullo spettacolo e sullo star system e show business statunitense e internazionale, in particolare negli ambiti del cinema, televisione e musica.

ExerciseTV[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel gennaio 2006, è co-gestito con la Time Warner Cable. Trasmette suggerimenti su come effettuare esercizi fisici, tra cui yoga e pilates, come una sorta di personal trainer televisivo.

G4[modifica | modifica wikitesto]

È un canale interamente dedicato ai giovani di sesso maschile, offrendo una programmazione che pone al centro temi quali videogames, tecnologia, interattività e in generale la cultura geek.

Golf Channel[modifica | modifica wikitesto]

È un canale sportivo dedicato interamente al golf.

MSNBC[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi MSNBC.

Nato il 15 luglio 1996 da una partnership con la Microsoft, è il canale all-news della NBC Universal.

mun2[modifica | modifica wikitesto]

Pronunciato "mun dos", la sua nascita risale al 2001. Come il canale fratello Telemundo, è rivolto ai telespettatori latino-americani, trasmettendo i programmi doppiati in lingua spagnola.

NBC Sports Network[modifica | modifica wikitesto]

NBCSN è un canale sportivo che trasmette vari eventi, quali Hockey, IndyCar Series, Tour de France, gare NASCAR, Basket e Baseball.

Oxygen[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 2 febbraio 2000, è rivolto prevalentemente al pubblico femminile. Esempio di programmi trasmessi sono: Bad Girls Road Trip, The Naughty Kitchen with Chef Blythe Beck, Dance Your Ass Off, Tease, The Bad Girls Club, Fight Girls.

ShopNBC[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato nel 1991, è un canale di televendite.

Sprout[modifica | modifica wikitesto]

È un canale pre-scolare con una programmazione dedicata alla fascia d'età 2-5 anni.

Style Network[modifica | modifica wikitesto]

Style Network è dedicato alle giovani donne nella fascia d'età 18-49 anni.

Syfy[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Syfy.

Nato il 24 settembre 1992 con l'originario nome di Sci Fi Channel, assumendo quello attuale dal 7 luglio 2009, è un canale dedicato al mondo della fantascienza, del paranormale, dell'avventura e dei generi fantasy e horror.

Esempi di programmi trasmessi sono: Taken, Warehouse 13, Battlestar Galactica.

Universal HD[modifica | modifica wikitesto]

Lanciato il 31 luglio 2003 trasmette in alta definizione i programmi che vanno in onda sugli altri canali della NBC Universal, inclusi film, serie tv e eventi sportivi.

USA Network[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi USA Network.

È stato uno dei primi canali via cavo della NBC Universal. Nato il 27 settembre 1977 trasmette una grande varietà di eventi, inclusi film per la televisione, serie tv e programmi sportivi.

Tra le serie tv andate in onda vi sono: Detective Monk, Royal Pains, Becker, Law & Order: Criminal Intent, The Dead Zone, The 4400.

The Weather Channel[modifica | modifica wikitesto]

The Weather Channel Company è un'azienda che opera su più piattaforme (canali tv, internet, radio...) e si occupa di fornire previsioni meteorologiche. L'azienda fornisce previsioni a varie aziende pubbliche e private, sia all'interno degli Stati Uniti che all'estero, raggiungendo oltre 5.500 clienti in 45 paesi diversi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bravo tops survey of gay-friendly companies. (archiviato dall'url originale il 2008-05-17).
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione