Supercalifragilistichespiralidoso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supercalifragilisticexpialidocious
Artista
Autore/i Richard e Robert B. Sherman
Genere Musical
Pubblicazione
Incisione Colonna sonora di Mary Poppins
Data 1964

Supercalifragilisticexpialidocious (nella versione in italiano Supercalifragilistichespiralidoso) è una canzone del film Mary Poppins (1964), scritta da Richard M. e Robert B. Sherman, cantata nel 1965 in italiano (nella versione cinematografica da Tina Centi) da Rita Pavone (incisa su dischi RCA Italiana) e da Nancy Cuomo (incisa su dischi KappaO).

La parola è stata inventata dagli Sherman stessi, che si basarono su modi di dire e parole inventate che erano in circolazione da tempo. Ecco la composizione: Super (sopra) - cali (bellezza) - fragilistic (delicato) - expiali (fare ammenda) - docious (istruibile). Quindi il significato delle sue parti sarebbe "fare ammenda per la possibilità di insegnare attraverso la delicata bellezza"[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel film il termine assume il ruolo di parola magica, quando essa viene pronunciata si verificano eventi magici. La canzone mostra l'uso della parola in situazioni difficili e persino come un modo per cambiare la propria vita.

Il film vinse cinque Premi Oscar (migliore canzone, migliore colonna sonora, miglior montaggio, migliore attrice protagonista e migliori effetti speciali).

Nel 1965 la canzone fu oggetto di una causa da parte di due autori musicali contro la Disney, essi asserivano che vi era una violazione di copyright rispetto ad una delle loro canzoni risalente al 1951, Supercalafajalistickespeealadojus. La causa fu persa dal momento che le canzoni non furono giudicate sufficientemente simili.

La parola è un nonsense, ovvero non ha un significato nella lingua italiana.

Omaggi e citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La serie TV I Simpson ha un episodio chiamato SimpsoncalifragilisticexpialiDOHcious, che è una parodia del film Mary Poppins. Inoltre fa occasionalmente riferimento a supercalifragilistics come ad una branca della scienza.
  • Jovanotti cita la prima parte di questa parola magica nella canzone Attaccami la spina, del 1994.
  • J Ax (Articolo31) cita la seconda parte di questa parola magica nella canzone Messa di Vespiri, del 1994.
  • I Bluvertigo citano questa parola nella canzone Autofraintendimento del 1999.
  • I Murderdolls citano questa parola (in inglese ovviamente) nella canzone Homicide Drive del 2010.
  • Nella canzone Stoner Hate degli Scars on Broadway, viene utilizzata nel ritornello.
  • Becky G nella sua cover Die Young (Ke$ha), usa molteplici volte la versione inglese Supercalifragilisticexpialidocious.
  • In House of Mouse - Il Topoclub Pippo canta una canzone molto simile a Supercalifragilistichespiralidoso.
  • Il finale della canzone si sente in Saving Mr. Banks, in più il personaggio di P.L. Travers ne osserva il pentagramma.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Supercalifragilistichespiralidoso… Ma che significa?

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]