Quarantaduesima strada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quarantaduesima strada
MainTitle42ndSt1933Trailer.jpg
Titolo originale 42nd Street
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1933
Durata 85 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia musicale
Regia Lloyd Bacon
Soggetto dal romanzo di Bradford Ropes
Sceneggiatura James Seymour, Rian James e, non accreditato: Whitney Bolton
Produttore Darryl F. Zanuck (non accreditato)
Produttore esecutivo Hal B. Wallis supervisore (non accreditato)
Casa di produzione Warner Bros
Distribuzione (Italia) Warner Bros
Fotografia Sol Polito
Montaggio Thomas Pratt, Frank Ware
Musiche Harry Warren, Al Dubin
Scenografia Jack Okey
Costumi Orry-Kelly
Trucco Perc Westmore (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Quarantaduesima strada (42nd Street) è un film del 1933 diretto da Lloyd Bacon con le coreografie di Busby Berkeley.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra le vicende di un regista che nell'America della crisi economica deve mettere in scena uno spettacolo di varietà: dopo settimane di prove, la soubrette, ubriaca, si fa male a un piede e al suo posto viene scelta una sconosciuta ballerina di fila, che supera brillantemente la prova, divenendo una vera star e conquistando anche l'amore del partner.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Warner Bros. Pictures. Fu girato in California, negli studi Warner a Burbank con un budget di 439.000 dollari. Le riprese durarono dal 28 settembre al 16 novembre 1932.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni hanno la musica di Harry Warren e le parole di Al Dubin[1].

  • "You're Getting To Be A Habit With Me" - cantata da Bebe Daniels (video clip)
  • "It Must Be June" - cantata da Bebe Daniels, Dick Powell e coro
  • "Shuffle Off to Buffalo" Song Clip - cantata e ballata da Ruby Keeler e Clarence Nordstrom, con Ginger Rogers, Una Merkel e corpo di ballo
  • "Young and Healthy" - cantata da Dick Powell e corpo di ballo
  • "Forty-Second Street" - cantata e ballata da Ruby Keeler, cantata da Dick Powell (video clip)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Warner Bros. Pictures e dalla Vitaphone Corporation (con il nome The Vitaphone Corp.), il film fu presentato in prima a New York l'8 marzo 1933; uscì, poi, nelle sale l'11 marzo, incassando, negli USA, 2.300.000 dollari. In Italia, il film fu distribuito il 10 giugno 1933.

Date di uscita[modifica | modifica wikitesto]

IMDb

  • USA 8 marzo 1933 (New York City, New York) (premiere)
  • USA 11 marzo 1933
  • Francia 3 maggio 1933
  • Italia 10 giugno 1933
  • Giappone 22 giugno 1933
  • Svezia 31 luglio 1933
  • Danimarca 21 agosto 1933
  • UK 9 settembre 1933
  • Finlandia 10 settembre 1933
  • Turchia 1934
  • Portogallo 14 marzo 1934
  • Austria 27 maggio 1934
  • Germania Ovest 1 febbraio 1970 (prima TV)
  • Portogallo 20 settembre 2010 (Cinemateca Portuguesa)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDB Soundtracks
  2. ^ (EN) Librarian of Congress Names 25 More Films To National Film Registry, Library of Congress, 16 novembre 1998. URL consultato il 6 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema