Port Aventura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il roller coaster B&M Dragon Kahn (1995)

Storia[modifica | modifica wikitesto]

PortAventura è un parco divertimenti nel sud di Barcellona. Sorge a Salou in provincia di Tarragona, Catalogna, Spagna, sulla Costa Daurada; il bacino di utenza principale è la zona di Barcellona che rispetto al parco rimane 100 km a nord. Sorto nel 1994,[1] riscosse ben presto un elevato successo ed in poco più di un decennio ha subito uno sviluppo tale da portarlo oggi ad essere considerato uno dei migliori parchi divertimento europei[senza fonte]; insieme al tedesco Europa Park, costituisce una delle due realtà europee in grado di competere con gli standard qualitativi di Disneyland Paris: l'elevata accuratezza delle tematizzazioni, un rigoroso progetto urbanistico globale e, contemporaneamente, l'elevata spettacolarità tecnica di alcuni roller coasters permettono di considerare la struttura perfettamente equidistante da i modelli statunitensi di Six Flags e Disneyland.

Realizzato dal Gruppo Tussauds, Anheuser-Busch, FECSA e La Caixa, il parco è ha aperto il 1 ° maggio 1995, dopo un investimento iniziali 48.000 milioni di pesetas (€ 288.500.000). Per un breve periodo (tra il 1999 e il 2004) è stato gestito dal gruppo Universal che successivamente ha venduto l'intero pacchetto azionario alla Caixa. Alla fine del 2009 durante un processo di vendita la situazione era 50% Caixa e 50% Investindustrial, la quale in breve tempo acquisterà l'interno pacchetto azionario. Dal dicembre 2013 la situazione del parco cambia ulteriormente il 50,1% rimane a Investindustrial la quale tiene ancora la maggioranza, mentre il restante 49,9% appartiene a KKR, un fondo di investimento.

Aree tematiche[modifica | modifica wikitesto]

Il parco è suddiviso in sei aree tematiche:

  • Mediterrània: privo di attrazioni importanti fino al 2007, anno in cui è stato aggiunto Furius Baco, la montagna russa più veloce d'Europa[senza fonte] con i suoi 135 km/h in 3 secondi.
  • Far West: è l'area più grande del parco, con due attrazioni acquatiche (Silver River Flume e Grand Canyon Rapids) e altre giostre e bancarelle simili a quelle dei luna park. La sua attrazione principale è Stampida, una montagna russa in legno unica perché è caratterizzata da due percorsi con due treni (rosso e blu) che corrono paralleli per tutto il percorso come a simulare una corsa spericolata. È inoltre caratterizzata da Tomahawk, un'altra montagna russa in legno di dimensioni minori e adatta anche ai più piccoli, che si incastra nel percorso principale di Stampida.
  • México: area tematica che riprende l'ambiente messicano dei paesi e quello della popolazione Maya. È proprio di fronte alla riproduzione di una piramide Maya che si trova l'attrazione principale dell'area, Hurakan Condor. Si tratta di una free fall tower dall'altezza complessiva di 100 metri e che da l'opportunità di provare la discesa in vari modi: seduti normalmente, seduti ma inclinati in avanti di 15°, in piedi e in piedi inclinati di 15°.
  • China: area sviluppata su due livelli. In quello superiore si può trovare la montagna russa più famosa del parco, Dragon Khan, famosa per le sue otto inversioni. Nell'estate 2012 è stata inaugurata inoltre la montagna russa più alta d'Europa (raggiunge i 76 metri d'altezza), lo Shambala. Nel piano inferiore si trovano delle giostre adatte ai bambini e simili a quelle dei luna park.
  • Polynèsia: al suo interno si trova un'altra attrazione acquatica, Tutuki Splash, e uno dei simulatori migliori in Europa, Sea Odyssey, costruito all'epoca della gestione Universal.
  • SesamoAventura: area dedicata ai giochi per bambini.
  • Angkor: avventura nel Regno Perduto: splash battel ultra tematizzato
  • Ferrari World: dal 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alla sua progettazione collaborarono anche architetti di fama mondiale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]