Plaid Cymru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Plaid Cymru
(EN) The Party of Wales
Leader Leanne Wood
Presidente Helen Mary Jones (chair)
Stato Galles Galles
Fondazione 5 agosto 1925
Sede Tŷ Gwynfor, Marine Chambers, Anson Court, Atlantic Wharf
Cardiff, Galles
CF10 4AL
Ideologia Indipendentismo gallese,[1]
Socialdemocrazia[1]
Collocazione Centrosinistra
Partito europeo Alleanza Libera Europea
Gruppo parlamentare europeo Verdi/ALE
Seggi Camera dei Comuni
3 / 650
 (2010)
Seggi Camera dei Lord
1 / 753
Seggi Europarlamento
1 / 72
 (2009)
Seggi Assemblea Nazionale per il Galles
11 / 60
 (2011)
Colori verde
Sito web plaidcymru.org

Plaid Cymru (in inglese The Party of Wales, il Partito del Galles; spesso chiamato semplicemente Plaid) è un partito politico gallese di centrosinistra, che sostiene la costituzione di un Galles indipendente all'interno dell'Unione europea.

Plaid Cymru fu fondato nel 1925. Il Plaid Cymru ha 1 dei 4 seggi gallesi nel Parlamento europeo, 3 dei 40 seggi gallesi alla Camera dei Comuni, 11 dei 60 seggi nell'Assemblea Nazionale per il Galles.

L'attuale leader è Leanne Wood.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Camera dei Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Percentuale di voti in Galles Seggi vinti
1929 < 0,1% 0 (su 36)
1931 0,2% 0 (su 36)
1935 0,3% 0 (su 36)
1945 1,2% 0 (su 36)
1950 1,2% 0 (su 36)
1951 0,7% 0 (su 36)
1955 3,1% 0 (su 36)
1959 5,2% 0 (su 36)
1964 4,8% 0 (su 36)
1966 4,3% 0 (su 36)
1970 11,5% 0 (su 36)
Febbraio 1974 10,8% 2 (su 36)
Ottobre 1974 10,8% 3 (su 36)
1979 8,1% 2 (su 36)
1983 7,8% 2 (su 38)
1987 7,3% 3 (su 38)
1992 9% 4 (su 38)
1997 9,9% 4 (su 40)
2001 14,3% 4 (su 40)
2005 12,6% 2 (su 40)
2010 11,3% 3 (su 40)

Parlamento europeo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Percentuale di voti in Galles Seggi vinti
1979 11,7% 0 (su 4)
1984 12,2% 0 (su 4)
1989 12,9% 0 (su 4)
1994 17,1% 0 (su 5)
1999 29,6% 2 (su 5)
2004 17,1% 1 (su 4)
2009 18,5% 1 (su 4)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Parties and elections - Wales. URL consultato il 28 giugno 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]