Peder Severin Krøyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Peder Severin Kroyer)
Autoritratto di Peder Severin Kroyer

Peder Severin Krøyer, o Krøyer (Brabrasa, 23 luglio 185121 novembre 1909), è stato un pittore impressionista norvegese naturalizzato danese.

Fu uno dei più amati artisti della confraternita dei Pittori di Skagen.

Vita[modifica | modifica sorgente]

Tra il 1877 e il 1881, Krojer fece molti viaggi di studio e di lavoro, incontrando varie correnti pittoriche e conoscendo molti artisti tra cui gli impressionisti Claude Monet, Alfred Sisley, Edgar Degas, Pierre-Auguste Renoir e il loro anticipatore Edouard Manet. Continuò per tutta la vita a viaggiare da una nazione all'altra, sempre molto interessato alle culture straniere e alle loro tendenze artistiche.

Morì nel 1909 di sifilide, dopo una decina di anni di agonia durante i quali divenne quasi completamente cieco e produsse alcune tra le opere più intense della sua carriera.

Opere[modifica | modifica sorgente]

L'opera più nota di Krojer è Sommeraften ved Skagen Sønderstrand med Anna Ancher og Marie Krøyer (Sera d'estate sulla spiaggia di Skagen con Anna Ancher e Marie Krøyer), del 1893. Le scene sulla spiaggia sono tra i suoi soggetti preferiti, tra bagnanti, giochi in acqua e pescatori. Altre opere, come Sankthansbål på Skagen strand (La vigilia di San Giovanni sulla spiaggia di Skagen) del 1903, raffigurano la vita artistica di Skagen e le riunioni della comunità di pittori.

Musei[modifica | modifica sorgente]

Elenco di musei che ospitano opere di Krojer.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 5731327 LCCN: n88003578