Paolo Acerbis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Acerbis
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 202 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
Alzano Virescit Alzano Virescit
Squadre di club1
1998-1999 Alzano Virescit Alzano Virescit 0 (-0)
1999-2005 AlbinoLeffe AlbinoLeffe 128 (-152)[1]
2005-2006 Livorno Livorno 2 (-2)
2006-2008 AlbinoLeffe AlbinoLeffe 29 (-28)
2008 Triestina Triestina 1 (-2)
2008-2009 Grosseto Grosseto 15 (-21)
2009 Catania Catania 1 (-3)
2009-2010 Grosseto Grosseto 27 (-38)
2010-2012 Vicenza Vicenza 1 (-0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2012

Paolo Acerbis (Clusone, 5 maggio 1981) è un calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

Cresce calcisticamente nel settore giovanile dell'Alzano Virescit. Viene poi acquistato dall'Albinoleffe, con cui disputa sei stagioni, contribuendo alla promozione in Serie B dei seriani.

I prestiti a Livorno e Triestina[modifica | modifica sorgente]

Il 1º agosto 2005 passa in prestito con diritto di riscatto al Livorno.[2][3] Esordisce in Serie A il 5 febbraio 2006 in Livorno-Messina (2-2).[4] Colleziona un'altra presenza il 14 maggio contro il Siena.[5] Chiude la stagione con 2 presenze e 2 reti incassate. A fine stagione rientra a Bergamo.

Messo fuori rosa per non aver trovato l'accordo per il rinnovo contrattuale,[6] il 31 gennaio 2008 passa a titolo definitivo alla Triestina.[7] Esordisce con gli alabardati il 1º marzo 2008 in Mantova-Triestina (2-0).[8] Sarà la sua unica presenza stagionale.

Grosseto[modifica | modifica sorgente]

Il 12 luglio 2008 viene ingaggiato a titolo definitivo dal Grosseto, firmando un contratto triennale.[9][10]

Debutta con i maremmani il 17 agosto in Grosseto-Cavese (4-2), valida per il secondo turno di Coppa Italia.[11] Esordisce in campionato il 30 agosto seguente nel derby vinto contro il Pisa (1-2).[12] Durante la sua parentesi in biancorosso è stato spesso oggetto di critiche a causa di alcune prestazioni non convincenti.[13][14][15]

Il 3 gennaio 2009 passa in prestito con diritto di riscatto al Catania,[16] in uno scambio di prestiti che porta in biancorosso Ciro Polito.[17][18]

Esordisce con gli etnei all'ultima giornata di campionato in Bologna-Catania (3-1).[19] Terminato il prestito, rientra a Grosseto.

Titolare la stagione successiva,[20] da metà campionato in poi, a causa di continui acciacchi dovuti alla pubalgia,[21][22] perde il posto tra i pali a favore di Caparco. Dopo che quest'ultimo viene messo fuori rosa,[23][24] si riprende il posto da titolare,[25] disputando le ultime tre partite della stagione.[26][27][28]

Vicenza[modifica | modifica sorgente]

Il 31 agosto 2010 passa a titolo definitivo al Vicenza.[29] Disputa la sua unica presenza con i berici il 26 maggio 2012 in Reggina-Vicenza (0-3), subentrando nei minuti finali al posto di Carlo Pinsoglio.[30] Al termine della stagione rimane svincolato.

Calcioscommesse[modifica | modifica sorgente]

Il 28 maggio 2012 viene arrestato con l'accusa di associazione a delinquere finalizzato alla truffa sportiva, nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse.

L'11 settembre seguente la Commissione disciplinare ritiene congrua la sua richiesta di patteggiamento a 2 anni e 6 mesi di squalifica e 10 mila euro di ammenda.[31]

Secondo un'informatica del Servizio Centrale Operativo della polizia, tra Acerbis e il pentito Carlo Gervasoni ci furono 7 contatti.[32]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 14 maggio 2012.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999 Italia Alzano Virescit C1 0 -0 CI+CI-C 0 -0 - - - - - - 0 -0
1999-2000 Italia AlbinoLeffe C1 0 -0 CI-C 0 -0 - - - - - - 0 -0
2000-2001 C1 2 -1 CI-C 0 -0 - - - - - - 2 -1
2001-2002 C1 20 -20 CI-C 1 -3 - - - - - - 21 -23
2002-2003 C1 31+4[33] -32 + -6[33] CI+CI-C 2+0 -4 - - - - - - 37 -42
2003-2004 B 40 -52 CI 1 -2 - - - - - - 41 -54
2004-2005 B 35 -47 CI 3 -3 - - - - - - 38 -50
2005-2006 Italia Livorno A 2 -2 CI 0 -0 - - - - - - 2 -2
2006-2007 Italia AlbinoLeffe B 29 -28 CI 2 -3 - - - - - - 31 -31
2007-gen. 2008 B 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
Totale AlbinoLeffe 157+4 -180 + -6 9 -15 - - - - 170 -201
gen.-giu. 2008 Italia Triestina B 1 -2 CI - - - - - - - - 1 -2
2008-gen. 2009 Italia Grosseto B 15 -21 CI 2 -5 - - - - - - 17 -26
gen.-giu. 2009 Italia Catania A 1 -3 CI - - - - - - - - 1 -3
2009-2010 Italia Grosseto B 27 -38 CI 1 -2 - - - - - - 28 -40
Totale Grosseto 42 -59 3 -7 - - - - 45 -66
2010-2011 Italia Vicenza B 0 -0 CI 0 -0 - - - - - - 0 -0
2011-2012 B 1 -0 CI 0 -0 - - - - - - 1 -0
Totale Vicenza 1 -0 0 -0 - - - - 1 -0
Totale carriera 204+4 -246 + -6 12 -22 - - - - 220 -274

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Albinoleffe: 2001-2002

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 132 (-158) se si comprendono i play-off.
  2. ^ UFFICIALE: doppio rinforzo per l'Albinoleffe, tuttomercatoweb.com, 1º agosto 2005.
  3. ^ ACERBIS: PRONTO COME VICE-AMELIA, ricerca.gelocal.it, 2 settembre 2005.
  4. ^ Un rigore nel recupero frena la corsa del Livorno, repubblica.it, 5 febbraio 2006.
  5. ^ Derby toscano a reti bianche Tra Siena e Livorno finisce 0-0, repubblica.it, 14 maggio 2006.
  6. ^ L'ex - Paolo Acerbis, una vita in Valle Seriana.
  7. ^ UFFICIALE: Triestina, arrivano Babù e Acerbis, tuttomercatoweb.com, 31 gennaio 2008.
  8. ^ Mantova 2 - 0 Triestina, corrieredellosport.it, 1º marzo 2008.
  9. ^ UFFICIALE: Acerbis al Grosseto, 12 luglio 2008.
  10. ^ Acerbis e Vitiello ora ci sono, ricerca.gelocal.it, 12 luglio 2008.
  11. ^ Grosseto-Cavese 4-2, transfermarkt.it, 17 agosto 2008.
  12. ^ Pisa-Grosseto 1-2, paninidigital.com, 30 agosto 2008.
  13. ^ Acerbis, quante critiche, ricerca.gelocal.it, 1º dicembre 2008.
  14. ^ Grosseto, portiere cercasi, ricerca.gelocal.it, 8 dicembre 2008.
  15. ^ Acerbis, critiche ingiuste Ci ha salvato tante volte, ricerca.gelocal.it, 5 novembre 2008.
  16. ^ Catania, ecco Acerbis. Polito: "Grosseto è la piazza giusta"., tuttomercatoweb.com, 3 gennaio 2009.
  17. ^ UFFICIALE: Acerbis al Catania, Polito al Grosseto, tuttomercatoweb.com, 3 gennaio 2009.
  18. ^ Acerbis al Catania - Polito al Grosseto, calciocatania.net, 3 gennaio 2009.
  19. ^ Bologna, 3 punti sopra il Toro I tifosi: "Di Vaio sindaco", repubblica.it, 31 maggio 2009.
  20. ^ Grifone lascia l’Ancona indietro, ricerca.gelocal.it, 19 febbraio 2010.
  21. ^ Il Grifone raccoglie solo un punto, ricerca.gelocal.it, 9 febbraio 2010.
  22. ^ C’è un nuovo portiere: Aldegani, ricerca.gelocal.it, 11 febbraio 2010.
  23. ^ Grosseto, Caparco fuori rosa per un "sorriso"?, tuttob.com, 29 aprile 2010.
  24. ^ EX BIANCOROSSI: ALESSANDRO CAPARCO, biancorossi.it, 16 ottobre 2012.
  25. ^ Le pagelle dei biancorossi Monumentale Papini, ricerca.gelocal.it, 16 maggio 2010.
  26. ^ Frosinone 1 - 0 Grosseto, legaserieb.it, 15 maggio 2010.
  27. ^ Grosseto 2 - 2 Reggina, legaserieb.it, 23 maggio 2010.
  28. ^ Empoli 2 - 2 Grosseto, legaserieb.it, 30 maggio 2010.
  29. ^ UFFICIALE: Grosseto, ceduto Acerbis al Vicenza, www.tuttomercatoweb.com, 31 agosto 2010.
  30. ^ Reggina 0 - 3 Vicenza, legaserieb.it, 26 maggio 2012.
  31. ^ Maurizio Galdi, Joelson e Acerbis patteggiano due anni e mezzo in La Gazzetta dello Sport, 12 settembre 2012, p. 18.
  32. ^ Pesoli-Gervasoni, gli sms in La Gazzetta dello Sport, 18 settembre 2012, p. 17.
  33. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]