Orlando (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Orlando
Tilda swinton orlando.png
Orlando nel 1600, prima del cambio di sesso
Titolo originale Orlando
Paese di produzione Gran Bretagna, Russia, Francia, Olanda, Italia
Anno 1992
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantastico
Regia Sally Potter
Soggetto Virginia Woolf (romanzo)
Sceneggiatura Sally Potter
Fotografia Aleksei Rodionov
Montaggio Hervé Schneid
Musiche David Bedford, Fred Frith, David Motion, Sally Potter
Scenografia Ben van Os, Jan Roelfs
Interpreti e personaggi

Orlando è un film del 1992 diretto da Sally Potter, tratto dall'omonimo romanzo di Virginia Woolf.

L'opera, presentata in anteprima al Thessaloniki International Film Festival del 1992, venne proiettata anche al Festival del Cinema di Venezia e al Toronto Film Festival nel settembre dello stesso anno prima di essere distribuito nelle sale cinematografiche mondiali[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel tardo XVI secolo, la regina Elisabetta I d'Inghilterra ordina al giovane nobile Orlando di rimanere per sempre giovane. Orlando obbedisce. Decorato dalla sovrana come cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera, hanno così inizio le sue avventure attraverso secoli di storia inglese, che gli permetteranno di conoscere una grande varietà di esperienze, tra cui anche - nel XVIII secolo - il cambio di sesso.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati imdb

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema