One Piece: Grand Battle! Rush!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
One Piece: Grand Battle! Rush!
Titolo originale ONE PIECE グラバト! RUSH
Sviluppo Ganbarion
Pubblicazione Bandai
Data di pubblicazione PlayStation 2:
Giappone 17 marzo 2005
Flags of Canada and the United States.svg 7 settembre 2005
Zona PAL 7 ottobre 2005

GameCube:
Giappone 17 marzo 2005
Flags of Canada and the United States.svg 7 settembre 2005

Genere Picchiaduro a incontri
Modalità di gioco Giocatore singolo
multiplayer
Piattaforma PlayStation 2, Nintendo GameCube
Periferiche di input Gamepad
Preceduto da One Piece: Grand Battle 3

One Piece: Grand Battle! Rush! (ONE PIECE グラバト! RUSH ONE PIECE Gurabato! Rush?), è un videogioco picchiaduro pubblicato da Bandai e sviluppato da Ganbarion per PlayStation 2 e Nintendo GameCube, basato sul manga e anime One Piece. Il gioco è stato distribuito anche in Europa e nel Nord America con il titolo di One Piece: Grand Battle!.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gameplay è quello di un picchiaduro e sia i personaggi che le ambientazioni sono in versione 3D. Ci sono quattro modalità di gioco:

  • Grand Battle, dove è possibile sbloccare nuovi personaggi e ambientazioni;
  • Story Mode, che ricalca la storia del manga;
  • Mini-Games, in cui è possibile giocare ad alcuni minigiochi;
  • Training Mode, dove è possibile testare le abilità dei personaggi;
  • Tourney, dove è possibile giocare in un torneo con i personaggi.

Personaggi utilizzabili[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco sono presenti 20 personaggi utilizzabili:

Scenari[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Molti siti hanno dato un giudizio piuttosto discreto del videogioco e AceGamez lo ha considerato una via di mezzo tra Soulcalibur e Super Smash Bros. Melee[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Presente solo nella versione giapponese
  2. ^ Pagina su AceGamez

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]