Odawara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Odawara
città
小田原市
Odawara – Bandiera
Localizzazione
Stato Giappone Giappone
Regione Kantō
Prefettura Flag of Kanagawa Prefecture.svg Kanagawa
Sottoprefettura Non presente
Distretto Non presente
Territorio
Coordinate 35°15′52.69″N 139°09′08.32″E / 35.264636°N 139.152311°E35.264636; 139.152311 (Odawara)Coordinate: 35°15′52.69″N 139°09′08.32″E / 35.264636°N 139.152311°E35.264636; 139.152311 (Odawara)
Superficie 114,09 km²
Abitanti 198 717 (1-05-2008)
Densità 1 741,76 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 14206-9
Fuso orario UTC+9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Odawara
Odawara – Mappa
Sito istituzionale
Il castello di Odawara

Odawara (小田原市; -shi?) è una città del Giappone situata nella prefettura di Kanagawa. La città venne fondata il 20 dicembre 1940.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La posizione strategica di Odawara sulla strada del Tokaido tra le montagnose Hakone e la baia di Sagami le ha dato un ruolo chiave nella storia giapponese. Prima del periodo Edo il castello di Odawara fu una fortezza del Tardo clan Hōjō. Durante il periodo Edo il suo castello controllava la strada del Tokaido compresa tra il quartier generale dello Shogunato Tokugawa e Edo e le stazioni a occidente di Hacone, incluse Sumpu Shizuoka), Hamamatsu e Nagoya. La struttura venne abbattuta durante il rinnovamento Meiji nella seconda metà del XIX secolo. Fu ricostruito nel 1960 su una collina che domina la città.

Il 15 agosto 1945, Odawara fu l'ultima città giapponese a essere bombardata dagli alleati durante la seconda guerra mondiale..

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Oltre al castello di Odawara questa zona è uno dei principali punti di transito per la montagnosa zona turistica di Hakone.

Enoura, un quartiere costiero di Odawara, noto per il suo mare pulito, abbonda di kumamomi, un tipo di pesce che preferisce acque chiare e pulite. Alle volte si trovano anche tartarughe di mare. Grazie alle sue acque cristalline e all'abbondanza di vita marina, molti sub si recano a Enoura per immergersi.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

Bus[modifica | modifica wikitesto]

Treno[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone