Nicanore di Stagira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nicànore di Stagira (Stagira, ... – 318 a.C.) è stato un ufficiale antico macedone, genero di Aristotele.

A capo dell'armata macedone di Munichia, nel 319 a.C. occupò il Pireo e nel 318 a.C. sconfisse Poliperconte nel Bosforo.

Rimpatriato, fu assassinato da Cassandro I, che vedeva in lui un pericoloso arrampicatore sociale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Nicanore di Stagira in Treccani.it - Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.