Nancy Benoit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nancy Benoit
Nome Nancy Elizabeth Toffoloni
Ring name Fallen Angel
Para
Robin Green
Woman
Devil Angel
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Boston
21 maggio 1964
Morte Fayetteville
22 giugno 2007
Debutto 1984
Progetto Wrestling

Nancy Elizabeth Benoit, nata Nancy Elizabeth Toffoloni (Boston, 21 maggio 1964Fayetteville, 22 giugno 2007), è stata una valletta e manager di wrestler. Nota nel mondo del wrestling come Woman o Fallen Angel, lottò in diverse federazioni come la Jim Crockett Promotions, la Extreme Championship Wrestling e la World Championship Wrestling.

Nancy si sposò con il wrestler Chris Benoit nel 2000. In precedenza, Nancy fu sposata con Jim Daus ed in seguito con un altro wrestler, Kevin Sullivan; il matrimonio con quest'ultimo durò dal 1985 al 1997, anno in cui divorziarono.

Nancy presenziò tra il pubblico, assieme ai figli, a Backlash 2004, quando Benoit difese con successo il World Heavyweight Championship contro Shawn Michaels e Triple H, in un rematch dell'incontro svoltosi a WrestleMania XX. Il mese precedente, durante Wrestlemania XX, Nancy fu una dei molti membri della famiglia di Benoit a precipitarsi sul ring per festeggiare con il marito la conquista del World Championship.

Il 25 giugno 2007 Nancy, suo marito Chris Benoit e loro figlio Daniel sono stati trovati morti nella loro casa di Fayetteville; gli inquirenti hanno appurato che si è trattato di un caso di omicidio-suicidio: Benoit ha strangolato la moglie venerdì e soffocato il figlio sabato, togliendosi la vita tra la serata di sabato e la mattinata di domenica[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Officials: Wrestler Strangled Wife, Suffocated Son, Hanged Self, 26 giugno 2007. URL consultato il 26 giugno 2007.

Controllo di autorità VIAF: 107404660