Troy Martin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Shane Douglas)
Shane Douglas
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Troy Shane Martin
Ring name Dean Douglas
Mike Kelly
Shane Douglas
Troy Martin
Troy Orndorff
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita New Brighton (Pennsylvania)
21 novembre 1964 (50 anni)
Allenatore Dominic DeNucci
Debutto 1982
Progetto Wrestling

Troy Alan Martin (New Brighton, 21 novembre 1964) è un wrestler statunitense. Conosciuto anche con il ring name di "Troy Shane Martin", ma soprattutto con quello di "The Franchise" Shane Douglas durante la sua carriera ha lottato per le federazioni Extreme Championship Wrestling (ECW), World Wrestling Entertainment (WWE) e World Championship Wrestling (WCW).

Esordi[modifica | modifica wikitesto]

Il suo successo incomincia nell'ECW, dove viene decretato per la prima volta campione della federazione grazie al forfait di Tito Santana, il campione precedente. Successivamente, Shane inizia feud strepitosi contro Sabu, Terry Funk e altri.

Carriera di wrestler professionista[modifica | modifica wikitesto]

Il suo regno però è breve e perde la cintura un mese dopo averla vinta contro il suicida, omicida e genocida Sabu. Il 26 marzo del 1994 Douglas torna campione ECW battendo Terry Funk ed il 12 maggio 94 conquista l'ambita cintura NWA vincendo i tre incontri contro Tazz, Dean Malenko e 2 Cold Scorpio, quest'ultimo in finale.

Appena vinto il torneo, Shane inizia a parlare del titolo NWA, di quello che rappresenta per lui e dei suoi successori mentre, citando lottatori come Ricky "The Dragon" Steamboat, Buddy Rogers, dusty rhodes e Ric Flair dicendo che possono tutti baciargli il c**o e che non accetta la cintura di una federazione morta da 7 anni. Infine si autoproclama "Extreme Championship Champion of the World".

Questo segmento sarà ricordato come uno dei momenti più importanti di sempre, perché vide Shane Douglas "convertire" la Eastern Championship Wrestling in Extreme Championship Wrestling anche per aver sputato in faccia a lottatori molto popolari.

Qualche settimana dopo crea il "triple threat" una stable formata da Shane Douglas, Chris Benoit e Dean Malenko. Dopo un regno durato oltre un anno perde contro The Sandman grazie al tradimento di Women.

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Extreme Championship Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

  • 171° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (1991)

World Championship Wrestling

World Wrestling Federation

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling