NBA Live 09

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NBA Live 09
Sviluppo EA Sports
Pubblicazione EA Sports
Serie NBA Live
Data di pubblicazione Stati Uniti 7 ottobre 2008
Australia 9 ottobre 2008
Europa 10 ottobre 2008
Giappone 23 ottobre 2008
Genere Pallacanestro
Tema Sport
Modalità di gioco 1-4 Giocatori
Piattaforma PlayStation 2, PlayStation 3, PlayStation Portable, Xbox 360
Supporto DVD-ROM
Periferiche di input Joystick, Gamepad
Preceduto da NBA Live 08
Seguito da NBA Live 10

NBA Live 09 è un videogioco sportivo di pallacanestro con marchio ufficiale della lega NBA, della lega internazionale FIBA e della EA Sports.

Sulla copertina dell'edizione italiana è raffigurato Andrea Bargnani dei Toronto Raptors, mentre negli Stati Uniti vi è Tony Parker dei San Antonio Spurs. È disponibile per le console Playstation 2, Playstation 3, PlayStation Portable e XBox 360.

Questo gioco oltre ai roster ben aggiornati dal giugno/luglio del 2008, presenta delle novità. Saranno disponibili ben 24 team nazionali differenti, con ognuno dei quali si potrà partecipare alla nuova modalità di gioco Campionato Mondiale FIBA, con la quale si giocherà un campionato tra team nazionali per la conquista della coppa del mondo FIBA. La Dinasty Mode è ulteriormente migliorata. Come altre nuove modalità di gioco sarà presente Diventa un professionista, ossia ci si potrà cimentare in una singola partita o in una stagione nella quale selezionare una squadra della NBA utilizzando un solo giocatore, mentre gli altri saranno comandati dal CPU. Infine la nuova modalità Pratica, in cui oltre alla Scuola Schiacciate e all'Allenamento Individuale si potrà selezionare la modalità Allenamento di squadra.

Nella modalità NBA All Stars Weekend tutti gli eventi saranno disputati nell'US Airways Center di Phoenix, Arizona per il prossimo All Star Weekend del 2009, i partecipanti giocatori del Rookie Team, dei Sophomores, della gara delle schiacciate, della gara dei tiri da 3 punti, della Western Conference e della Eastern Conference saranno quelli della All Stars Weekend 2008 di New Orleans.

Il gioco presenterà più o meno gli stessi comandi, variano a seconda della console che si usa. Nel menu delle opzioni si potrà visualizzare il DNA dei giocatori per vedere tutte le loro caratteristiche. Nel gioco oltre alla normale partita amichevole che si può disputare, saranno presenti le seguenti modalità:

  • Stagione
  • Playoffs
  • Dinasty Mode
  • Campionato del mondo FIBA
  • Diventa un Professionista (Partita veloce - Stagione)
  • NBA All Stars Weekend (Rookie Challenge - Slam Dunk Contest - 3 Point Shootout - NBA All Star Game)
  • 1 vs 1
  • Freestyle Challenge (Slam Dunk Showdown - Three Point Showdown)
  • Training Camp (Allenamento Individuale - Allenamento di squadra - Scuola schiacciate)

Nel gioco sarà possibile, come tutte le precedenti versioni di NBA Live, modificare ulteriormente i rosters delle squadre dell'NBA nel caso vengano, nella vita reale, effettuati degli scambi di giocatori tra squadre dopo la pubblicazione del videogioco. Ne Il mio NBA Live troveremo come sempre l'NBA Store, dove con i punti NBA Store accumulati completando le missioni di gioco dalla Lista Missioni , si potranno acquistare scarpe e tatuaggi per le modifiche e le creazioni dei giocatori. Nella Hall of fame di EA Sports si potranno visualizzare i trofei individuali e di squadra vinti in Dinasty Mode, il Libro dei record e le Maglie ritirate sempre con la Dinasty Mode. Si potrà infine visualizzare e ascoltare le musiche di gioco presenti in EA Trax.

Soundtrack[modifica | modifica wikitesto]

Lista musica di EA Trax:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]