Michael J. Anderson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael J. Anderson

Michael J. Anderson (Denver, 31 ottobre 1953) è un attore statunitense. È principalmente noto per la sua interpretazione del Nano (Man from Another Place) nella serie I segreti di Twin Peaks.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fin dalla nascita affetto da osteogenesi imperfetta, all'età di 20 anni è stato protagonista di un documentario di trenta minuti intitolato Little man diretto da Norris J. Chumley. In gioventù ha formato il gruppo musicale Wayward Gene and the Natural Selection con cui suonava nei locali. Ha anche lavorato per la NASA come esperto di computer.

Carriera cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

Anderson è apparso in alcune puntate chiave de I segreti di Twin Peaks interpretando un nano che vive nella Loggia nera e che parla in modo strano. Il personaggio appare per la prima volta in un criptico sogno dell'agente dell'FBI Dale Cooper circa la morte di Laura Palmer.

Anderson ha interpretato, sempre con David Lynch, un enigmatico personaggio nel film Mulholland Drive. Dal 2003 al 2005 ha interpretato il ruolo di Samson Leonhart nella serie Carnivale. Tra le sue tante apparizioni sono da annoverare un ruolo nell'episodio Strane ferite della serie X-Files, il personaggio di Rumpelstiltskin nell'episodio Sogni pericolosi della serie Star Trek: Deep Space Nine e varie apparizioni nell'ottava stagione della serie Streghe.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Michael J. Anderson a CarneyCon, 2006

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Michael J. Anderson in Internet Movie Database, IMDb.com Inc. Controllo di autorità VIAF: 49506509 LCCN: no2001066348