Melogale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Melogale
Javan Ferret-badger.jpg
Melogale orientalis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Sottordine Caniformia
Famiglia Mustelidae
Sottofamiglia Mustelinae
Genere Melogale
I. Geoffroy Saint-Hilaire, 1831
Specie

Melogale I. Geoffroy Saint-Hilaire, 1831 è un genere di carnivori appartenente alla famiglia dei Mustelidi.

Le specie appartenenti a questo genere sono note come tassi furetto. La specie meglio nota alla scienza è Melogale moschata, la specie cinese, quella dall'areale più vasto; delle altre tre non conosciamo praticamente nulla delle loro abitudini.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il genere Melogale comprende le specie seguenti [1]:

In passato la specie M. everetti era ritenuta una sottospecie della M. orientalis.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Rispetto ad altri tassi, le specie di Melogale presentano tutte una struttura molto slanciata ed affusolata, simile a quella delle martore del genere Martes. Hanno naso lungo, sottile, cartilagineo e piuttosto mobile nella parte terminale, priva di peli; la coda, molto folta, è lunga la metà del corpo. Il colore del mantello è uniformemente scuro, ma sul muso presentano una specie di «maschera» simile a quella del procione e sul dorso vi è una striscia più chiara. La lunghezza testa-tronco è di 33 - 43 cm; la coda è lunga 15,2 - 23 cm. Il loro pesa varia da 1 a 1,75 kg.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Tutte le specie di Melogale sono originarie delle foreste tropicali del Sud-est asiatico. Il tasso furetto della Cina è quello dall'areale più settentrionale: vive in Cina centrale e sud-orientale (comprese le isole di Hainan e Taiwan) e in alcune aree dell'India nord-orientale (sulle Naga Hills del Manipur e nell'Assam), spingendosi a sud fino al Laos e al Vietnam settentrionali. La specie della Birmania vive nell'Assam, in Nepal, in qualche zona dello Yunnan meridionale e in gran parte dell'Indocina (Myanmar, Thailandia, Vietnam e Malaysia continentale). Come si può facilmente intuire dai loro nomi comuni, i tassi furetto di Giava e del Borneo sono endemici delle isole omonime.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

I tassi furetto abitano nel sottobosco delle foreste tropicali e dimorano in tane nel terreno o nelle cavità degli alberi. Al crepuscolo e di notte, quando sono più attivi, vanno a caccia di invertebrati e piccoli vertebrati, prediligendo i mammiferi di piccole dimensioni. I piccoli, da uno a tre per parto, nascono in maggio o giugno.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Melogale in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005. ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi