Matthew Reilly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Matthew John Reilly (Sydney, 2 luglio 1974) è uno scrittore australiano di thriller d'azione.

Da sempre appassionato di fantascienza e cinema ha scritto il suo primo romanzo, Contest, nel 1992 mentre era all'università, pubblicandolo successivamente in proprio. Notato in una libreria da un editore di romanzi per il grande pubblico, il libro è stato ristampato e divenuto immediatamente un best-seller.

Caratteristica principale dei romanzi di Reilly è l'azione forsennata e rutilante, tipica del cinema d'azione moderno, e la scarsa rappresentazione psicologica dei suoi protagonisti. Fa un uso molto frequente dei cosiddetti personaggi tipo, e compie una netta distinzione fra buoni e cattivi. È anche uno degli autori che frequentemente capovolge le alleanze presenti nella scacchiera internazionale, per creare quadri fantapolitici più sviluppati. Molte volte, nei suoi romanzi, il protagonista si trova ad affrontare avversari spietati provenienti da paesi europei specialmente la Francia.

Il principale personaggio ideato da Matthew Reilly è il capitano Shane M. Schofield del Corpo dei Marines degli Stati Uniti d'America. Altri famosi sono l'australiano Jack West Jr. e il professore universitario William Race. Ha poi creato la serie per ragazzi Hover Car Racer, considerata un incrocio fra Harry Potter e The Fast and the Furious, che presto verrà trasformata in un film dalla Disney.

Reilly ha sempre affermato di essersi sentito ispirato da diversi scrittori e registi, fra i quali spiccano Michael Crichton, Steven Spielberg e George Lucas. Fra i suoi progetti futuri, vi è una carriera dietro la macchina da presa, da regista.

Dal 2005 è sposato con Natalie Reilly, sua fidanzata dall'università, a cui dedica ogni suo singolo romanzo.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Reilly conclude ogni suo romanzo nei ringraziamenti, con una formula ormai divenuta famosa: a chiunque conosca uno scrittore: perché non sottovaluti mai l'importanza di un incoraggiamento!. Con questa sua frase, Reilly intende sottolineare come lui e qualunque altra persona creativa vivano d'incoraggiamenti e li avvertano come necessari per creare prodotti di qualità.
  • Nessun romanzo di Reilly è mai stato tradotto e stampato in Francia, principalmente per il fatto che il suo governo e le sue forze armate sono rappresentate come un gruppo di assassini spietati e privi di ogni scrupolo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Serie di Shane M. Schofield[modifica | modifica sorgente]

  1. 1999 - Ice Station (Ice Station), Baldini Castoldi Dalai (ISBN 9788884903341)
  2. 2001 - Area 7 (Area 7), TEA (ISBN 9788850213238)
  3. 2003 - Bersaglio Acquisito (Scarecrow), TEA (ISBN 9788850211272)
  4. 2005 - Hell Island
  5. 2013 - L'esercito dei mercenari (Scarecrow and the army of thieves), Editrice Nord (ISBN 9788842922377)

Serie di Hover Car Racer[modifica | modifica sorgente]

  • 2004 - Hover Car Racer
  • 2005 - Crash Course
  • 2005 - Full Throttle
  • 2007 - Photo Finish

Serie di Jack West Jr.[modifica | modifica sorgente]

Altri romanzi[modifica | modifica sorgente]

2013: the tournament (in pubblicazione il 12 novembre 2013 in australia, UK e USA)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 84058407 LCCN: n99033283