Mariolina Cannuli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mariolina Cannuli, al centro, insieme a Lucio Battisti (a sinistra) e Mogol (a destra) nel 1971

Mariolina Cannuli (Siena, 15 ottobre 1940) è un'annunciatrice televisiva, conduttrice televisiva e attrice italiana della RAI attiva dagli anni sessanta agli anni novanta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origine siciliana (il padre era di Siracusa), dopo la maturità scientifica ed alcuni esami a Scienze Politiche, nel 1961 vinse il concorso per annunciatrici dell'allora nascente Secondo Programma e ha lavorato dagli studi di Roma prima e, dal 1977, da quelli di Milano fino al 1994. È diventata popolare soprattutto grazie ad una esilarante imitazione che ne fece Alighiero Noschese nello spettacolo Doppia Coppia. A causa dello sguardo e della voce sensuale era infatti considerata la "donna fatale" fra le annunciatrici RAI.

La Cannuli non si è limitata a svolgere il lavoro di annunciatrice (le Signorine buonasera della prima era televisiva), ma è stata anche conduttrice di alcuni programmi RAI: Canzonissima il giorno dopo, Milledischi, Circo Studio (in cui compariva sia come donna del Circo con cilindro, body, collant, tacchi a spillo, sia come clownesse), Vedo sento parlo, Teatromusica, Il pomeriggio, La domenica sportiva, TV Story.

In virtù delle proprie qualità canore (ha anche inciso tre dischi), è stata in seguito protagonista anche di performance in partecipazioni a trasmissioni di intrattenimento, come avvenuto in occasione di uno speciale di Canale 5 per il Capodanno 1991 in cui interpretò, accompagnata al pianoforte, un'apprezzata versione dello standard statunitense Night and Day. È una dei presidenti della giuria popolare di Verdetto finale, condotto da Veronica Maya. Dal 2011 partecipa a La prova del cuoco come giurata assieme a Nicoletta Orsomando e Rosanna Vaudetti.

È stata sposata con il regista radiofonico Marco Lami.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]


Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha interpretato due film della "commedia all'italiana":