Luigi Calamatta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luigi Calamatta
(Ingres, 1828)

Luigi Calamatta (Civitavecchia, giugno 1801Milano, febbraio 1868) è stato un incisore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nipote e figlio di due ingegneri del Porto. Fu la madre a trasmettergli la passione delle Belle Arti. Rimasto orfano da piccolo, fu educato e iscritto dallo zio a scuola dove imparò a disegnare. Tra i suoi maestri ebbe un ruolo fondamentale Ricciani che lo dissuase anche dall'idea di farsi prete.

Il maestro Marchetti lo aiutò ad eseguire le prime opere, ma fu importante la sua esperienza di lavoro parigina ed anche il suo viaggio in Germania ed in Olanda effettuati dopo il 1822.

Nel 1840 sposò la figlia di un noto archeologo francese dalla quale ebbe una figlia che sposò Maurizio, il figlio di George Sand.

Partecipò ai moti rivoluzionari parigini del 1848.

Nel 1860 fu nominato direttore dell'Accademia di Brera a Milano per insegnare l'arte dell'incisione.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 59290267 LCCN: nr97003093

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie