Ludwig von Bertalanffy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ludwig von Bertalanffy (Vienna, 19 settembre 1901New York, 12 giugno 1972) è stato un biologo austriaco, nonché il fondatore della teoria generale dei sistemi.

Cominciò la sua carriera come biologo a Vienna, ben presto aderì ad un gruppo di scienziati e filosofi noto a livello internazionale come Circolo di Vienna. Fin dall'inizio estese il suo lavoro a tematiche filosofiche più ampie e nel 1968 pubblicò il suo volume principale, Teoria generale dei sistemi, nella cui introduzione scrive:

« Pensare in termini di sistemi gioca un ruolo dominante in un ampio intervallo di settori che va dalle imprese industriali e dagli armamenti sino ai temi più misteriosi della scienza pura… »

Un approccio orientato al sistema è infatti divenuto comune a tutte le scienze e le discipline che trattino di interazioni. La teoria dei sistemi è diventata un paradigma di lavoro preso gli specialisti di mind marketing

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Ludwig Von Bertalanffy - Il sistema uomo p.167 ILI 1971

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 59078916 LCCN: n50009080

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie