Live in Pittsburgh 1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live in Pittsburgh 1970
Artista The Doors
Tipo album Live
Pubblicazione 4 marzo 2008
Durata 79 min : 33 s
Dischi 1
Tracce 16
Genere Rock
Etichetta Bright Midnight Archives Rhino Records
Produttore Bruce Botnick
Registrazione 2 maggio 1970
The Doors - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2008)

Live in Pittsburgh 1970 è un album live dei The Doors registrato alla Pittsburgh Civic Arena il 2 maggio 1970, costituito dalle canzoni eseguite durante l'intero concerto. L'unica variante dell'album è costituita da Someday Soon eseguita molto raramente dai Doors all'epoca durante i concerti (la canzone è presente solo in un altro concerto) quello di Seattle del 5 giugno 1970 presente nella raccolta The Doors Box Set del 1997 e in Essential Rarities e da una particolare versione medley di When the Music's Over che comprende versi presi da Break on Through (To the Other Side), da Push Push e da The Soft Parade. L'album è stato accolto con molto entusiasmo dai fan della band.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Le canzoni sono scritte dai Doors salvo dove è indicato.

  1. Back Door Man (Willie Dixon/Chester Burnett)
  2. Love Hides
  3. Five To One
  4. Roadhouse Blues
  5. Mystery Train (Parker, Phillips)
  6. Away In India
  7. Cross Road Blues (Robert Johnson)
  8. Universal Mind
  9. Someday Soon
  10. When the Music's Over
  11. Break on Through (To the Other Side)
  12. Push Push
  13. The Soft Parade Vamp
  14. Tonight You're In For A Special Treat
  15. Close To You (Willie Dixon)
  16. Light My Fire

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ in Close To You alla voce
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock