Legacy: The Absolute Best

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Legacy: The Absolute Best
Artista The Doors
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 12 agosto 2003
Durata 155 min : 49 s
Dischi 2
Tracce 34
Genere Rock
Etichetta Elektra - Rhino
Produttore Paul A. Rothchild - Bruce Botnick And The Doors
Registrazione 1966-1971
Certificazioni
Dischi d'oro 1
The Doors - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2006)

Legacy: The Absolute Best è una raccolta della band The Doors pubblicata nel 2003 dalla Elektra Records-Rhino. La raccolta è composta da 2 CD e raccoglie il meglio della band di Jim Morrison con l'aggiunta dell'inedito Celebration Of The Lizard versione studio registrato nel 1969.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Tutte le canzoni sono scritte dai The Doors tranne dove è indicato.

Disco 1

  1. Break On Through
  2. Back Door Man (Willie Dixon; Chester Burnett)
  3. Light My Fire
  4. Twentieth Century Fox
  5. The Crystal Ship
  6. Alabama Song (Kurt Weill; Bertolt Brecht)
  7. Soul Kitchen
  8. The End
  9. Love Me Two Times
  10. People Are Strange
  11. When The Music's Over
  12. My Eyes Have Seen You
  13. Moonlight Drive
  14. Strange Days
  15. Hello, I Love You
  16. The Unknown Soldier
  17. Spanish Caravan
  18. Five To One
  19. Not To Touch The Earth

Disco 2

  1. Touch Me
  2. Wild Child
  3. Tell All The People
  4. Wishful Sinful
  5. Road House Blues
  6. Waiting For The Sun
  7. You Make Me Real
  8. Peace Frog
  9. Love Her Madly
  10. L.A.Woman
  11. Riders On The Storm
  12. The Wasp
  13. The Changeling
  14. Gloria (Van Morrison)
  15. Celebration Of The Lizard (Previously Unreleased)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Chart positions[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Year Chart Position
2003 Pop Albums 63
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock