Break on Through (To the Other Side)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Break On Through (To the Other Side)
Artista The Doors
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1 gennaio 1967
Durata 2 min : 27 s
Album di provenienza The Doors
Genere Hard rock
Rock psichedelico
Acid rock
Etichetta Elektra Records
Produttore Paul A. Rothchild
Registrazione agosto 1966
Formati 45 giri
The Doors - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(1967)

Break On Through (To the Other Side) è il primo singolo pubblicato dal gruppo musicale statunitense The Doors. È tratto dal primo album della band, The Doors, del quale è il brano d'apertura. A differenza delle loro hit successive, Break On Through (To the Other Side) non ebbe molto successo, raggiungendo soltanto la posizione n. 106 nelle classifiche statunitensi.

Struttura musicale[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è in 4/4 ed ha un ritmo piuttosto sostenuto; la melodia ricorda quella di Stranger Blues del chitarrista blues Elmore James. Il brano inizia con un insolito assolo di organo in cui alcune note sono volutamente fuori posto, mentre il giro di basso, lievemente somigliante a quello tipico della salsa, prosegue quasi invariato per tutta la durata del pezzo.

Altre interpretazioni[modifica | modifica wikitesto]

Presenza in altri media[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Esistono due versioni identiche del brano registrato in studio: nella prima versione la voce di Jim Morrison canta per quattro volte "she get high", nella seconda alla voce di Jim viene tagliata la parola "high" nelle prime tre ripetizioni.

Posizioni chart[modifica | modifica wikitesto]

Anno Singolo Chart Posizione
1967 Break On Through (To the Other Side)/End of the Night Billboard Hot 100 106

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Musica nei Simpson, snipp.org. URL consultato l'8-12-2009.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock