Live in Detroit (The Doors)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live in Detroit
Artista The Doors
Tipo album Live
Pubblicazione 23 ottobre 2000
Durata 134 min : 42 s
Dischi 2
Tracce 27
Genere Rock
Etichetta Bright Midnight Archives
Produttore Bruce Botnick
Registrazione 8 maggio 1970
The Doors - cronologia

Live in Detroit è un album doppio dal vivo pubblicato dai Doors tramite l'etichetta della Bright Midnight Archives. Registrato l'8 maggio 1970 alla Cobo Hall arena di Detroit, è considerato uno dei migliori e più lunghi concerti eseguiti dai Doors.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Le canzoni sono scritte da Jim Morrison, Robby Krieger, Ray Manzarek, e John Densmore tranne dove è indicato.

Disco 1:

  1. Tuning - 1:34
  2. Roadhouse Vamp - 1:31
  3. Hello to the Cities - 1:16
  4. Dead Cats, Dead Rats - 1:54
  5. Break on Through (To the Other Side) - 4:45
  6. Alabama Song (Whisky Bar) (Weill, Brecht) - 1:55
  7. Back Door Man (Dixon) - 2:24
  8. Five to One - 6:44
  9. Roadhouse Blues - 6:44
  10. You Make Me Real - 2:57
  11. Ship of Fools - 7:23
  12. When the Music's Over - 17:40
  13. People Get Ready (Mayfield) - 0:36
  14. Mystery Train (Parker, Phillips) - 7:03
  15. Away in India - 2:07
  16. Crossroads (Johnson) - 4:01

Disco 2:

  1. Tuning - 1:59
  2. Carol (Berry) - 1:50
  3. Light My Fire - 19:39
  4. Been Down So Long - 9:07
  5. Love Hides - 1:45
  6. Mean Mustard Blues - 3:47
  7. Carol (Reprise) (Berry) - 0:44
  8. Close to You (Dixon) - 1:38
  9. I'm a King Bee (Moore) - 2:37
  10. Rock Me Baby / Heartbreak Hotel (Crudup)/(Axton, Durden, Presley) - 5:40
  11. The End - 17:35

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock