Lincoln MKX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lincoln MKX
Lincoln MKX -- 11-10-2011.jpg
Una Lincoln MKX del 2011
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Lincoln
Tipo principale Crossover
Produzione dal 2007
Sostituisce la Lincoln Aviator
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.737 mm
Larghezza 1.925-1.930 mm
Altezza 1.709-1.715 mm
Passo 2.824 mm
Massa 1.910-2.000 kg

La MKX è un'autovettura crossover mid-size di lusso prodotta dalla Lincoln dal 2007.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vista posteriore di una Lincoln MKX

La MKX ha debuttato nel dicembre del 2006 per il model year 2007. È stata prefigurata da una concept car che è stata svelata al pubblico al salone dell'automobile di Detroit del 2004. La MKX è sostanzialmente una versione della Ford Edge ottenuta tramite badge engineering ed è costruita sul pianale CD3 della Ford similmente al modello citato ed alla Mazda CX-9. La MKX possiede una carrozzeria crossover cinque porte.

Il modello è dotata di una struttura monoscocca ed è a trazione anteriore. È però disponibile, tra le opzioni, la trazione integrale. La MKX ha installato un motore V6 bialbero Duratec da 3,5 L di cilindrata a cui è accoppiato un cambio automatico a sei rapporti. Il motore è interamente realizzato in alluminio ed eroga 265 CV di potenza a 6.250 giri al minuto e 340 N•m di coppia a 4.500 giri al minuto. Il propulsore è montato anteriormente. I freni sono a disco sulle quattro ruote ed è presente l'ABS. Sul modello sono disponibili il controllo della trazione ed il controllo elettronico della stabilità. Sul modello è possibile ordinare un tettuccio apribile in vetro. Quest’ultimo era già presente sulla concept car del 2004.

La MKX è assemblata a Oakville, in Canada, ed è stata oggetto di un facelift nel 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili