Le colline hanno gli occhi II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le colline hanno gli occhi II
Titolo originale The Hills Have Eyes Part II
Paese di produzione Gran Bretagna, USA
Anno 1985
Durata 90 min
Colore colori
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Wes Craven
Soggetto Wes Craven
Sceneggiatura Wes Craven
Produttore Eagle Pictures
Fotografia David Lewis
Montaggio Richard Bra
Effetti speciali Richard Brownfield
Musiche Harry Manfredini
Scenografia Dominick Bruno
Costumi Forrest Chadwick
Interpreti e personaggi

Le colline hanno gli occhi II è un film horror di Wes Craven del 1985, sequel di Le colline hanno gli occhi del 1977.

In Italia il film uscì direttamente in DVD il 5 ottobre 2005.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di motociclisti viaggia per il deserto e sono bloccati in una vecchia miniera. Presto realizzano che sono osservati da un gruppo di cannibali sconosciuti dal mondo civilizzato. Il film è pieno di flashback che rappresentano scene del film originale; persino il cane ha un flashback. Ruby, Bobby e Pluto ritornano dal film originale.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film costò circa settecentomila dollari[1]. Il film venne girato a San Bernardino, California[1]. Wes Craven disse che fece questo film perché aveva bisogno di soldi e da allora in poi lo ha sempre rinnegato[1].

L'attore Michael Berryman, nei panni del sadico figlio Pluto, compare anche nel primo film[1]. Il personaggio di Reaper è interpretato da John Bloom, che nel film Dracula vs. Frankenstein interpretava l'omonimo mostro[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Imdb

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema