Lars Riedel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lars Riedel
Dati biografici
Nome Lars Peter Riedel
Nazionalità Germania Est Germania Est
Germania Germania
Altezza 199 cm
Peso 110 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Lancio del disco
Record
Disco 71,50 m (1997)
Peso 15,93 m (1991)
Giavellotto 61,14 m (1993)
Decathlon 6.087 p. (1993)
Società USC Mainz
LAC Chemnitz
Ritirato 2008
Carriera
Nazionale
1986-1990
1991-2006
Germania Est Germania Est
Germania Germania
Palmarès
Germania Germania
Giochi olimpici 1 1 0
Mondiali 5 0 1
Europei 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 31 luglio 2010

Lars Peter Riedel (Zwickau, 28 giugno 1967) è un ex atleta tedesco specializzato nel lancio del disco, campione olimpico di specialità nel 1996 e cinque volte campione mondiale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1986 Mondiali juniores Grecia Atene Lancio del disco 58,16 m
1991 Mondiali Giappone Tokyo Lancio del disco Oro Oro 66,20 m
1993 Mondiali Germania Stoccarda Lancio del disco Oro Oro 67,72 m
1995 Mondiali Svezia Göteborg Lancio del disco Oro Oro 68,76 m
1996 Olimpiadi Stati Uniti Atlanta Lancio del disco Oro Oro 69,40 m Record olimpico
1997 Mondiali Grecia Atene Lancio del disco Oro Oro 68,54 m
1998 Europei Ungheria Budapest Lancio del disco Oro Oro 67,07 m
1999 Mondiali Spagna Siviglia Lancio del disco Bronzo Bronzo 68,09 m
2000 Olimpiadi Australia Sydney Lancio del disco Argento Argento 68,50 m
2001 Mondiali Canada Edmonton Lancio del disco Oro Oro 69,72 m Record dei Campionati
2003 Mondiali Francia Parigi Lancio del disco 66,28 m
2004 Olimpiadi Grecia Atene Lancio del disco 62,80 m [1]
2005 Mondiali Finlandia Helsinki Lancio del disco 63,05 m
2006 Europei Svezia Goteborg Lancio del disco 64,11 m

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

Lars Riedel in carriera ha vinto 11 titoli nazionali tedeschi nel lancio del disco: 1992/1998, 2000/2001, 2003, 2006.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Vince il premio Rudolf-Harbig-Gedächtnispreis dell'anno 2003.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Guadagna una posizione dopo uno scandalo: l'ungherese Róbert Fazekas fu privato della medaglia d'oro dopo essere stato scoperto mentre manometteva il suo campione di urine ed essersi rifiutato di consegnarlo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 80248478