La maschera di cera (film 1933)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La maschera di cera
La maschera di cеra (film 1933).png
Una scena del film
Titolo originale Mystery of the Wax Museum
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1933
Durata 77 min
Colore Technicolor bicromatico
Audio sonoro
Genere orrore, thriller
Regia Michael Curtiz
Soggetto Charles Belden
Fotografia Ray Rennahan
Montaggio George Amy
Musiche Cliff Hess, Bernhard Kaun
Interpreti e personaggi

La maschera di cera è un film del 1933, diretto da Michael Curtiz.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Reso invalido dall’incendio che ha distrutto il suo museo londinese, lo scultore Ivan Igor riappare a New York dopo dodici anni con una nuova esposizione di statue di cera. Privato dell’uso delle mani e costretto ad avvalersi di collaboratori che non ritiene all’altezza del compito, Igor ricorre a un macabro espediente per ricreare i personaggi storici da mostrare nel suo museo; ma l’arrivo di una ragazza con le sembianze della perduta statua di Maria Antonietta e l’intromissione di un’indiavolata giornalista sulle tracce di un cadavere trafugato segneranno la tragica fine dello scultore.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema