Kämpfer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kämpfer
light novel
Titolo orig. けんぷファー
(Kenpufā)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Toshihiko Tsukiji
Disegni Senmu
Editore Media Factory - MF Bunko J
1ª edizione 24 novembre 2006 – 25 marzo 2010
Volumi 15 (completa)
Generi azione, commedia romantica, harem, mahō shōjo
Kämpfer
manga
Titolo orig. けんぷファー
(Kenpufā)
Autore Toshihiko Tsukiji
Disegni Yu Tachibana
Editore Media Factory
1ª edizione aprile 2008 – agosto 2013
Collanaed. Monthly Comic Alive
Tankōbon 10 (in corso)
Target seinen
Kämpfer
serie TV anime
Titolo orig. けんぷファー
(Kenpufā)
Regia Yasuhiro Kuroda
Sceneggiatura Tatsuya Kato
Studio Nomad
Reti TBS, BS-TBS, SUN
1ª TV 2 ottobre – 17 dicembre 2009
Episodi 12 (completa)
Censura no
Generi azione, commedia romantica, harem, mahō shōjo
Kämpfer für die Liebe
serie TV anime
Titolo orig. けんぷファー für die Liebe
(Kenpufā Fyua di Rīve)
Regia Yasuhiro Kuroda
Studio Nomad
1ª TV 8 aprile – 25 maggio 2011
Episodi 2 (completa)
Censura no

Kämpfer (けんぷファー Kenpufā?, lett. "guerriera" in tedesco) è una serie di light novel scritta da Toshihiko Tsukiji con le illustrazioni di Senmu. La serie è composta da quindici volumi pubblicati dalla Media Factory, sotto l'etichetta della MF Bunko J, tra novembre 2006 e marzo 2010. La storia principale comprende dodici volumi, mentre i restanti tre sono delle raccolte di racconti brevi. Un adattamento manga di Yu Tachibana ha iniziato la serializzazione sul numero di aprile 2008 del Monthly Comic Alive. Un adattamento anime di dodici episodi, prodotto dalla Nomad, è stato trasmesso in Giappone tra ottobre e dicembre 2009 sulla TBS e si è concluso con due episodi aggiuntivi, dal titolo Kämpfer für die Liebe, nella primavera del 2011. L'opera fa ampio uso della lingua tedesca.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La trama è incentrata su Natsuru Senō, un normale studente liceale dai capelli blu che una mattina si sveglia e si ritrova nelle sembianze di una ragazza. "Harakiri Tora", una tigre peluche con le budella di fuori, prende vita e gli rivela di essere stato scelto per essere una "Kämpfer", una combattente donna. Le Kämpfer sono destinate a lottare per volere di fantomatici Moderatori contro altre Kämpfer senza alcun apparente motivo e infatti la storia inizia con il protagonista attaccato da una ragazza sconosciuta che si rivela essere proprio una Kämpfer.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Natsuru Seno (瀬能 Seno Natsuru?)
Doppiato da: Marina Inoue
Il protagonista principale della serie. È uno studente del secondo anno del liceo Seitetsu Gakuin che si prende una cotta talmente forte per Kaede Sakura, una delle due ragazze più belle della scuola, al punto tale da esserne sempre ossessionato e da accorgersi a malapena delle altre studentesse. In seguito sia Shizuku che Akane e Mikoto rivolgono le loro attenzioni verso di lui. Viene involontariamente scelto come Kämpfer blu dai misteriosi Moderatori, diventando nello specifico una Kämpfer di tipo Zauber ("Magia" in tedesco) con poteri basati sull'emissione di palle di fuoco. A causa della regola che tutte le Kämpfer devono essere donne, ogni volta si trasforma automaticamente in una ragazza. In forma da Kämpfer, la sua divisa scolastica cambia in un'uniforme da studentessa, biancheria intima compresa, e viceversa quando ritorna normale, mentre i corti capelli blu diventano leggermente più lunghi, sempre legati in una coda di cavallo.
Dopo che una lotta contro Shizuku lo porta a mostrare la sua forma da Kämpfer davanti ad altri studenti della scuola, Shizuku fa in modo che la sua forma da ragazza sia iscritta nella parte femminile della scuola per soddisfare la curiosità del pubblico in una maniera tale da distogliere l'attenzione dalla battaglia tra Kämpfer. La sua forma da Kämpfer viene successivamente classificata tra le tre bellezze della Seitetsu (che prima erano solo due, ossia Shizuku e Kaede) e, con suo grande sgomento, la sua forma femminile diventa l'oggetto delle attenzioni di Kaede Sakura (che non aveva mostrato fino ad allora nessun particolare interesse per la sua normale forma maschile), di quasi l'intero corpo studentesco femminile e dei ragazzi, inclusi i suoi compagni di classe. In quanto Kämpfer, il messaggero che gli viene assegnato dai Moderatori è Harakiri Tora ("Tigre Sventrata"), un peluche che fa parte della serie Animali Sbudellati. Nell'ultimo volume delle light novel alla fine sceglie di stare con Akane nella sua forma maschile, nel manga si innamora di Shizuku, mentre nella serie anime rimane indeciso.
Kaede Sakura (沙仓 Sakura Kaede?)
Doppiata da: Megumi Nakajima
Un'amica d'infanzia di Shizuku e una delle tre bellezze della Seitetsu. Ha molti ammiratori, tra cui Natsuru stesso, e possiede una grande collezione di peluche della serie Animali Sbudellati che ama far vedere ai suoi amici. Coloro che ricevono le bambole, però, tendono a diventare delle Kämpfer. Inizia a sviluppare un'infatuazione per la forma da Kämpfer di Natsuru dopo essere stata salvata dalla Kämpfer Akane all'inizio della serie. Crede anche erroneamente che il normale Natsuru sia il suo rivale in amore per Kämpfer Natsuru e proprio per questo motivo è piuttosto ostile nei suoi confronti. A peggiorare ulteriormente le cose ci sarà un'incomprensione in una situazione molto compromettente che la porterà a pensare addirittura che Natsuru flirti con Natsuru femmina.
La sua infatuazione per Kämpfer Natsuru cresce rapidamente fino a diventare un'ossessione quando incomincia a fare progressi romantici, e più tardi erotici, con la forma femminile del ragazzo, fino al punto da entrare nella doccia con "lei" oppure infilarsi furtivamente nel suo futon di notte. Successivamente Shizuku sospetta che Kaede abbia a che fare sia con i Moderatori che con le apparizioni delle Kämpfer Bianche, e inoltre che possa aver ipnotizzato Natsuru per farlo stare ai suoi ordini, approfittando della sua attuale ossessione nei suoi confronti (è possibile anche che l'intera ossessione di Natsuru verso di lei sia il risultato di questo potere ipnotico), rivelando dunque una sua parte di lei decisamente più subdola e maligna. Questi sospetti verranno poi confermati in diverse occasioni quando le Kämpfer Bianche giureranno fedeltà a lei e quando, senza possedere alcun braccialetto caratteristico di ogni Kämpfer, brandirà sia una katana che una Beretta 93R contro le coalizioni Rossa e Blu.
In seguito si scopre implicitamente che lei sapeva fin dall'inizio che non c'erano due Natsuru, bensì uno solo che passava da un genere all'altro (a differenza della light novel dove è una delle sue Kämpfer Bianche a dirlo, nell'anime la rivelazione viene fatta da Kaede in persona) e che lei stava semplicemente fingendo di non averlo mai saputo, anche se la sua ossessione per la forma femminile del ragazzo si è poi rivelata vera, pur conoscendo la sua vera natura. Kaede dimostra infatti di preferire di gran lunga il romanticismo tra ragazza e ragazza, in quanto sembra avere rapporti erotici con le Kämpfer Bianche e dichiara persino una volta di odiare gli uomini perché inutili. La sua vasta collezione di Animali Sbudellati è l'origine dei Messaggeri che trasformano le persone in Kämpfer. Stravede per la sua collezione, al punto da chiamare i suoi pupazzi "bambini", e il suo preferito è il prototipo: Hiaburi Raion ("Leone Bruciato Vivo"). Alla fine ritorna in sé e afferma di amare Natsuru sia come maschio che come femmina.
Akane Mishima (美嶋红 Akane Mishima?)
Doppiata da: Yui Horie
Una studentessa con gli occhiali che lavora nella biblioteca della scuola, nonché un'amica di tipo Kämpfer Blu di Natsuru. Normalmente è una ragazza molto timida e pacata che sembra essere sempre sul punto di mettersi a piangere. Tuttavia quando si trasforma in una Kämpfer, assume un comportamento diametralmente opposto, ovvero volgare nel linguaggio, aggressivo, violento e dal grilletto facile, e in più i suoi corti capelli castani diventano rossi. Ha la tendenza a fraintendere tutto ciò che gli altri dicono o fanno con dei doppi sensi a sfondo erotico. Spiega la maggior parte delle regole di ogni Kämpfer a Natsuru quando il suo Messaggero non gli aveva fornito abbastanza indicazioni. È una Kämpfer di tipo Gewehr ("pistola" o "fucile") che usa una pistola Springfield M1911A1.45 nera e sembra ambidestra.
La sua pistola è caratterizzata dalla particolare proprietà di avere munizioni illimitate e di non avere bisogno di essere ricaricata. Fa amicizia per la prima volta con un maschio proprio nel caso di Natsuru e pian piano comincia anche a nutrire dei sentimenti romantici verso di lui, diventando gelosa e facilmente irascibile quando questi parla di un'altra ragazza (la maggior parte delle volte di Kaede[1]) davanti a lei o quando un'altra ragazza si interessa a lui (anche se tale interesse non è di natura romantica). Nonostante Natsuru si rivolga spesso a lei con indifferenza, più tardi, però, le dice che se non si fosse mai messo in testa Kaede come obiettivo principale, Akane (nella sua forma normale) sarebbe stata il suo tipo di ragazza. In forma da Kämpfer, il messaggero assegnatole dai Moderatori è Seppuku Kuro Usagi ("Coniglio Nero Seppuku"). Alla fine delle light novel è la ragazza che viene scelta da Natsuru.
Shizuku Sango (三郷 Sango Shizuku?)
Doppiata da: Kaori Nazuka
La presidentessa del consiglio studentesco e una delle tre bellezze del liceo Seitetsu. È una studentessa modello con un record perfetto di presenze. Ha un sacco di ammiratori, la maggior parte dei quali, data la sua posizione, fantasticano di farsi dominare da lei. Ha un atteggiamento calmo e fiducioso che a volte viene interpretato come freddo e calcolatore, soprattutto da Natsuru. Inizialmente in disaccordo con il protagonista, è una Kämpfer Rossa di tipo Schwert ("spada") che preferisce combattere brandendo due spade corte/pugnali legati insieme da una catena. Le sue armi hanno la particolare proprietà di far estendere la catena fino alla lunghezza necessaria per permetterle di combattere anche a lunga distanza. In forma da Kämpfer, il rovescio dei suoi lunghi capelli neri diventa parzialmente bianco, ragion per cui il cambiamento di colore è visibile solo dalla parte anteriore mentre non si può notare da dietro. Capisce subito quali siano le identità di Kämpfer di Natsuru e Akane dopo averli incrociati in biblioteca ed averli interrogati. Il suo obiettivo è scoprire il motivo per cui le Kämpfer devono sempre combattere tra di loro e, a tal fine, inizialmente combatte contro le Kämpfer Blu per saperne di più.
Dopo essere stata sconfitta da Natsuru e Akane in battaglia, viene risparmiata da Natsuru in cambio della promessa di non coinvolgere Kaede nei prossimi scontri. Shizuku stabilisce così una tregua informale con Natsuru e Akane mentre raccoglie ulteriori informazioni sul sistema delle Kämpfer. Da quel momento in poi, inoltre, comincia anche a nutrire però un certo interesse, man mano sempre più forte, verso la forma maschile di Natsuru e inizia a stuzzicarlo maliziosamente con le sue richieste e le sue avances, arrivando addirittura al punto da rubargli il suo primo bacio senza perdere la sua compostezza e facendogli pensare di essere quindi un "demonio", pur senza avere alcuna intenzione ostile nei suoi confronti. Shizuku, imperterrita, continua a mandare strani segnali a Natsuru per fargli capire di essere romanticamente interessata a lui, nonostante il suo atteggiamento neutro, e più avanti nella storia arriva a chiedergli un vero e proprio appuntamento, oltre che anche a baciarlo appassionatamente di fronte a Kaede e alle altre. Questo suo atteggiamento ambiguo è tuttavia la ragione della sua rovina (cosa che lei stessa sembra capire alla fine, in quanto definisce il suo amore "non corrisposto"), poiché Natsuru continua a pensare che lei stia semplicemente tramando qualcosa ogni volta che fa dei progressi con lui.
Cerca di scoprire il motivo per cui le Kämpfer devono combattersi tra di loro poiché, come ha in seguito rivelato a Natsuru, odia essere una pedina nelle mani dei Moderatori. Inoltre insegue questo suo obiettivo anche per vendicarsi degli organizzatori del sistema Kämpfer, un'istituzione che ha portato alla morte una sua cara amica, anch'essa Kämpfer Rossa come lei. Al fine di combattere contro il sistema, e indirettamente contro i suoi organizzatori, lei e la sua nuova alleata Kämpfer Rossa Mikoto successivamente stipulano una tregua formale con le Kämpfer Blu Natsuru e Akane e uniscono le forze con loro, violando in questo modo la regola secondo la quale tutte le Kämpfer devono combattersi a vicenda e inimicandosi così i Moderatori contemporaneamente, i quali infatti inviano subito le Kämpfer Bianche per eliminare gli autori della ribellione. In forma da Kämpfer, il messaggero assegnato a Shizuku dai Moderatori è Kanden Yamaneko ("Gatto Selvatico Folgorato"). Alla fine delle light novel, quando Natsuru sceglie Akane, Shizuku si mette a piangere siccome il suo amore era sincero.
Mikoto Kondo (近堂水 Kondo Mikoto?)
Doppiata da: Kana Asumi
Un'amica d'infanzia di Natsuru molto energica. Ha viaggiato per il mondo per via del lavoro del padre, un archeologo, e perciò il suo stile di vita l'ha fatta diventare una persona molto avventurosa che corre volentieri i rischi. Invia regolarmente delle cartoline a Natsuru durante i suoi viaggi all'estero, in modo da restare sempre in contatto con lui anche se lontana. Sebbene sia troppo orgogliosa per ammetterlo esplicitamente, prova qualcosa per Natsuru ed è più che irritata quando viene a sapere delle voci di una ragazza con lo stesso nome del suo amico (che in realtà è proprio Natsuru nella sua forma da Kämpfer) che sembra avere attirato la sua attenzione. Anche dopo che l'equivoco viene chiarito, più tardi i progressi fatti da Akane e Shizuku con Natsuru (Mikoto ritiene impossibile che Kaede possa mai ricambiare i suoi sentimenti) la rendono ancora più nervosa riguardo alle sue possibilità di mettersi con lui.
Come risultato, diventa loro rivale per ottenere l'affetto di Natsuru. Quando partecipa al concorso di bellezza Miss Seitetsu del festival scolastico, afferra il bouquet lanciato da Kaede verso il pubblico e, a causa del Messaggero nascosto in esso, diventa una Kämpfer Rossa di tipo Schwert armata con una katana. In forma da Kämpfer, i suoi capelli si schiariscono e la sua uniforme assume un colore prevalentemente inverso rispetto a quello delle divise femminili originali della Seitetsu. Ha una passione smodata per il curry, tanto che esso è presente in ogni piatto della sua cucina e, quando va a dormire a casa di qualcun altro, se ne porta dietro persino una grande pentola per sicurezza. Come Kämpfer, il Messaggero assegnatole dai Moderatori è Chissoku Norainu ("Cane Strangolato"), un altro peluche della serie Animali Sbudellati.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Light novel[modifica | modifica wikitesto]

La serie di light novel, scritta da Toshihiko Tsukiji ed illustrata da Senmpu, è edita dalla Media Factory sotto l'etichetta della MF Bunko J. Quindici volumi sono stati pubblicati tra il 24 novembre 2006[2] e il 25 marzo 2010[3] e, tra di questi, dodici seguono la storia principale, mentre tre sono raccolte di storie brevi.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
Giappone
1 Kämpfer 1
「けんぷファー 1」 - Kenpufā 1
24 novembre 2006[2]
ISBN 978-4-8401-1749-4
2 Kämpfer 2
「けんぷファー 2」 - Kenpufā 2
25 dicembre 2006[4]
ISBN 978-4-8401-1767-8
3 Kämpfer 3
「けんぷファー 3」 - Kenpufā 3
23 marzo 2007[5]
ISBN 978-4-8401-1826-2
4 Kämpfer 4
「けんぷファー 4」 - Kenpufā 4
25 giugno 2007[6]
ISBN 978-4-8401-1870-5
5 Kämpfer 5
「けんぷファー 5」 - Kenpufā 5
25 settembre 2007[7]
ISBN 978-4-8401-2042-5
6 Kämpfer 6
「けんぷファー 6」 - Kenpufā 6
25 gennaio 2008[8]
ISBN 978-4-8401-2131-6
7 Kämpfer 7
「けんぷファー 7」 - Kenpufā 7
25 aprile 2008[9]
ISBN 978-4-8401-2308-2
8 Kämpfer 8
「けんぷファー 8」 - Kenpufā 8
25 luglio 2008[10]
ISBN 978-4-8401-2370-9
8 1/2 Kämpfer 8 1/2
「けんぷファー 8 1/2」 - Kenpufā 8 1/2
24 ottobre 2008[11]
ISBN 978-4-8401-2453-9
9 Kämpfer 9
「けんぷファー 9」 - Kenpufā 9
25 febbraio 2009[12]
ISBN 978-4-8401-2668-7
9 1/2 Kämpfer 9 1/2
「けんぷファー 9 1/2」 - Kenpufā 9 1/2
25 marzo 2009[13]
ISBN 978-4-8401-2725-7
10 Kämpfer 10
「けんぷファー 10」 - Kenpufā 10
24 luglio 2009[14]
ISBN 978-4-8401-2835-3
10 1/2 Kämpfer 10 1/2
「けんぷファー 10 1/2」 - Kenpufā 10 1/2
25 settembre 2009[15]
ISBN 978-4-8401-3030-1
11 Kämpfer 11
「けんぷファー 11」 - Kenpufā 11
25 dicembre 2009[16]
ISBN 978-4-8401-3134-6
12 Kämpfer 12
「けんぷファー 12」 - Kenpufā 12
25 marzo 2010[3]
ISBN 978-4-8401-3254-1

Manga[modifica | modifica wikitesto]

L'adattamento manga, scritto da Tsukiji e disegnato da Yu Tachibana, ha iniziato la serializzazione sul numero di aprile 2008 del Monthly Comic Alive della Media Factory. Il primo volume tankōbon è stato reso disponibile il 23 ottobre 2008[17]; l'ultimo il 23 luglio 2013[18].

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
Giappone
1 Kämpfer 1
「けんぷファー 1」 - Kenpufā 1
23 ottobre 2008[17]
ISBN 978-4-8401-2282-5
2 Kämpfer 2
「けんぷファー 2」 - Kenpufā 2
23 marzo 2009[19]
ISBN 978-4-8401-2548-2
3 Kämpfer 3
「けんぷファー 3」 - Kenpufā 3
23 settembre 2009[20]
ISBN 978-4-8401-2917-6
4 Kämpfer 4
「けんぷファー 4」 - Kenpufā 4
23 febbraio 2010[21]
ISBN 978-4-8401-2985-5
5 Kämpfer 5
「けんぷファー 5」 - Kenpufā 5
22 dicembre 2010[22]
ISBN 978-4-8401-3718-8
6 Kämpfer 6
「けんぷファー 6」 - Kenpufā 6
23 marzo 2011[23]
ISBN 978-4-8401-3774-4
7 Kämpfer 7
「けんぷファー 7」 - Kenpufā 7
22 ottobre 2011[24]
ISBN 978-4-8401-4046-1
8 Kämpfer 8
「けんぷファー 8」 - Kenpufā 8
23 giugno 2012[25]
ISBN 978-4-8401-4481-0
9 Kämpfer 9
「けんぷファー 9」 - Kenpufā 9
23 gennaio 2013[26]
ISBN 978-4-8401-4782-8
10 Kämpfer 10
「けんぷファー 10」 - Kenpufā 10
23 luglio 2013[18]
ISBN 978-4-8401-5084-2

Anime[modifica | modifica wikitesto]

La serie televisiva anime di dodici episodi, prodotta dalla Nomad e diretta da Yasuhiro Kuroda, è andata in onda sulla TBS in Giappone tra il 2 ottobre e il 17 dicembre 2009[27]. Le sigle di apertura e chiusura sono rispettivamente "Unreal Paradise" (あんりある♥パラダイス lett. "Paradiso surreale"?) di Minami Kuribayashi e "One way ryō omoi" (ワンウェイ両想い?) di Marina Inoue e Megumi Nakajima[28]. In America del Nord l'anime è stato concesso in licenza alla Sentai Filmworks e l'azienda distributrice Section23 Films ha pubblicato una collezione completa della serie il 18 gennaio 2011[29]. Due episodi aggiuntivi, dal titolo Kämpfer für die Liebe (けんぷファー für die Liebe (フュア ディ リーヴェ) Kenpufā fyua di Rīve?, lett. "Guerriera per amore"), sono stati proiettati a un evento del teatro Odaiba Cinema Mediage a Tokyo il 6 marzo 2011[30] e soltanto uno di essi è stato trasmesso sulla TBS l'8 aprile 2011[31].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Kämpfer (2009)
Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Destino: i prescelti
「Schicksal ~選ばれし者~」 - Schicksal ~Erabareshimono~
2 ottobre 2009
2 Bagliore: lo scontro della morte ha inizio
「Glühen ~死闘の開幕~」 - Glühen ~Shitō no kaimaku~
9 ottobre 2009
3 Giglio: il fiore segreto del giardino
「Lilie ~秘密の花園~」 - Lilie ~Himitsu no hanazono~
16 ottobre 2009
4 Dichiarazione di guerra: le fanciulle guerriere
「Kriegserklärung ~戦う乙女たち~」 - Kriegserklärung ~Tatakau otometachi~
22 ottobre 2009
5 Commedia: primo bacio
「Komödie ~ファーストキス~」 - Komödie ~Fāsuto kisu~
29 ottobre 2009
6 Ritorno a casa: amico o nemico?
「Heimkehr ~敵か味方か~」 - Heimkehr ~Teki ka mikata ka~
5 novembre 2009
7 Invito: gli ospiti indesiderati
「Einladen ~招かれざる客たち~」 - Einladen ~Manekarezaru kyakutachi~
12 novembre 2009
8 Tesoro: il primo appuntamento
「Liebste ~初めてのデート~」 - Liebste ~Hajimete no dēto~
19 novembre 2009
9 Mezza estate: il ciclone tropicale del romanticismo
「Hochsommer ~恋の熱帯低気圧~」 - Hochsommer ~Koi no nettaiteikiatsu~
26 novembre 2009
10 Trappola: un'esperienza estiva
「Falle ~ひと夏の経験~」 - Falle ~Hitonatsu no keiken~
3 dicembre 2009
11 Scegliere: una canzone di gioia
「Wählen ~歓喜の歌~」 - Wählen ~Kanki no uta~
10 dicembre 2009
12 Natale: il miracolo delle interiora
「Weihnachten ~臓物たちの奇跡~」 - Weihnachten ~Zōmotsutachi no kiseki~
17 dicembre 2009
Kämpfer für die Liebe (2011)
Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
13 Tentazione: attraversava
「Versuchung ~抜け駆け~」 - Versuchung ~Nukegake~
25 maggio 2011 (solo BD/DVD)
14 Vita quotidiana: siccome è passato un po' di tempo, voglio vedere qualcosa di buono sulle Kämpfer
「Jeden Tag Leben ~ひさしぶりなので, けんぷファーのちょっといいとこ見てみたい~」 - Jeden Tag Leben ~Hisashiburi na node, Kenpufā no chotto iitoko mite mitai~
8 aprile 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Infatti si può notare sin dalla sua prima apparizione come Kämpfer che detesti Kaede
  2. ^ a b (JA) けんぷファー(1), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  3. ^ a b (JA) けんぷファー 12, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  4. ^ (JA) けんぷファー(2), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  5. ^ (JA) けんぷファー(3), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  6. ^ (JA) けんぷファー(4), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  7. ^ (JA) けんぷファー(5), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  8. ^ (JA) けんぷファー(6), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  9. ^ (JA) けんぷファー 7, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  10. ^ (JA) けんぷファー 8, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  11. ^ (JA) けんぷファー 8 1/2, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  12. ^ (JA) けんぷファー 9, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  13. ^ (JA) けんぷファー 9 1/2, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  14. ^ (JA) けんぷファー 10, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  15. ^ (JA) けんぷファー 10 1/2, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  16. ^ (JA) けんぷファー 11, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  17. ^ a b (JA) けんぷファー 1, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  18. ^ a b (JA) けんぷファー 10, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  19. ^ (JA) けんぷファー 2, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  20. ^ (JA) けんぷファー 3, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  21. ^ (JA) けんぷファー 4, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  22. ^ (JA) けんぷファー (5), Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  23. ^ (JA) けんぷファー 6, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  24. ^ (JA) けんぷファー 7, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  25. ^ (JA) けんぷファー 8, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  26. ^ (JA) けんぷファー 9, Media Factory. URL consultato il 16 luglio 2014.
  27. ^ (EN) Kampfer Light Novels Have Anime in the Works, Anime News Network, 17 marzo 2009. URL consultato il 15 aprile 2009.
  28. ^ (JA) Release, Starchild. URL consultato il 16 luglio 2014.
  29. ^ (EN) Section23 Films Adds Koihime†Musō, 11Eyes, Kampfer, Anime News Network, 21 ottobre 2010. URL consultato il 21 ottobre 2010.
  30. ^ (EN) 1 of 2 Kämpfer für die Liebe Episodes Will Not Air, Anime News Network, 14 febbraio 2011. URL consultato il 15 febbraio 2011.
  31. ^ (JA) StarChild:けんぷファー für die Liebe, Starchild. URL consultato il 16 aprile 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]