Justin Gilbert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Justin Gilbert
Justin Gilbert 2014 Browns training camp (3).jpg
Gilbert nel training camp 2014.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 91 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
2010-2013 Stemma Oklahoma State Cowboys Oklahoma State Cowboys
Squadre di club
2014- Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Statistiche aggiornate al 7 novembre 2014

Justin Rodrell Gilbert (The Woodlands, 7 novembre 1991) è un giocatore di football americano statunitense che ha gioca nel ruolo di cornerback per i Cleveland Browns della National Football League (NFL). Fu scelto come ottavo assoluto nel Draft NFL 2014. Al college ha giocato a football alla Oklahoma State University.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua prima stagione nel college football nel 2010, Gilbert giocò come cornerback di riserva e kick returner, segnando due touchdown su ritorno da kickoff. Fu nominato come Freshman All-American da Rivals.com. Nella sua seconda stagione totalizzò 48 tackle, 5 intercetti e altri 2 touchdown su ritorni da kickoff, venendo premiato come miglior giocatore del Fiesta Bowl 2012. Nel 2012 fece registrare 53 tackle e un TD. Nell'ultima annata stabilì il record della Big 12 Conference segnando sei touchdown su ritorni di kickoff, arrivò in finale nel Jim Thorpe Award e fu premiato come All-American.

Vittorie e riconoscimenti

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Gilbert era classificato come uno dei migliori cornerback selezionabili nel Draft 2014, venendo pronosticato a gennaio 2014 come dodicesima scelta assoluta da NFL.com[1]. Fu scelto come ottavo assoluto dai Cleveland Browns[2]. Il 23 luglio firmò un contratto quadriennale[3]. Debuttò come professionista subentrando nella partita della settimana 1 contro i Pittsburgh Steelers mettendo a segno 7 tackle[4]. Dopo essere stato spostato in panchina dopo le prime prestazioni, si riprese nella seconda metà della stagione[5] e nella settimana 14 mise segno il suo primo intercetto ai danni di Andrew Luck degli Indianapolis Colts, ritornandolo per 23 yard in touchdown.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 9
Partite da titolare 2
Tackle totali 23
Sack 0
Intercetti 0
Fumble forzati 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mock draft 1.0: Texans get Clowney, NFL.com, 15 gennaio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) Draft Tracker, NFL.com, 8 maggio 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Justin Gilbert, Cleveland Browns agree to terms, NFL.com, 23 luglio 2014. URL consultato il 23 luglio 2014.
  4. ^ (EN) Game Center: Cleveland 27 Pittsburgh 30, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  5. ^ (EN) Grading first-round draft picks: Defense, NFL.com, 17 dicembre 2014. URL consultato il 17 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]