Juliaan Vanzeebroeck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juliaan Vanzeebroeck
Dati biografici
Nazionalità Belgio Belgio
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1967 in classe 50
Stagioni 1967 e dal 1974 al 1978
Scuderie Kreidler e Morbidelli
Miglior risultato finale
GP disputati 26
GP vinti 3
Podi 10
Pole position 2
 

Juliaan Vanzeebroeck (14 luglio 1946) è un pilota motociclistico belga ritiratosi dall'agonismo attivo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Originario del Brabante, Vanzeebroeck (in taluni casi riportato anche come Julien van Zeebroeck) iniziò a correre in moto a sedici anni[1]. L'esordio nel motomondiale avvenne nel 1967, ma solo nel 1974, dopo aver ottenuto l'anno precedente il titolo di campione belga della 50[2], ottenne i suoi primi punti, dopo essere stato ingaggiato dalla Kreidler-Van Veen come compagno di squadra di Henk van Kessel per gareggiare nella più piccola classe allora presente nelle competizioni, la Classe 50.

Già nel primo anno di attività da pilota ufficiale ha vinto il suo primo gran premio, quello di Finlandia; al termine della stagione si classificherà al terzo posto. Quella di Imatra fu la prima vittoria nel Mondiale per un centauro belga.

Ha continuato ad essere presente nelle classifiche della classe 50 fino al 1978, affiancando anche alcune presenze nella Classe 125 nel 1976 e 1977.

Oltre che per la casa che l'aveva originariamente fatto debuttare, ha gareggiato anche per la Morbidelli di cui ha usato le motociclette per quasi tutte le presenze in classe 125.

Al momento del suo ritiro le statistiche parlano di un totale di 3 GP vinti e di 10 piazzamenti sul podio.

Ritiratosi dalle corse, ha aperto nel 1995 insieme al figlio un negozio di accessori per moto a Sint-Pieters-Leeuw[3].

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Classe 50[modifica | modifica wikitesto]

1967 Classe Moto Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Finland.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
50 Derbi - - - 10 NE NE NE NE NE NE - 0
1974 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
50 Kreidler NE 7 NE 16 4 3 1 2 9 3 59[4][5]
1975 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Punti Pos.
50 Kreidler NE 2 NE 3 NE 5 1 NE 43[6]
1976 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Germany.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
50 Kreidler - NE Rit - NE 15 - - 1 NE 6 5 26[7]
1977 Classe Moto Flag of Venezuela (1954-2006).svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of France.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
50 Kreidler NE NE - - - NE Rit NQ 5 7 NE NE NE 10[8]
1978 Classe Moto Flag of Venezuela (1954-2006).svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Punti Pos.
50 Kreidler NE - NE NE 3 Rit Rit NE NE NE - - - 10[9] 14º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

1976 Classe Moto Flag of France.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Germany.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Punti Pos.
125 Morbidelli NE - - - NE 16 8 19 11 NE 3 6 18[10] 10º
1977 Classe Moto Flag of Venezuela (1954-2006).svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of France.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of the United Kingdom.svg Punti Pos.
125 Morbidelli e Motobécane 5 Rit 16 - 5 8 10 8 11 13 Rit NE 10 20[11] 13º
1978 Classe Moto Flag of Venezuela (1954-2006).svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Punti Pos.
125 Morbidelli - 11 - - 17 Rit Rit - - - - NE - 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bruno Nelissen, Juliaan van Zeebroeck uit het onbekende, Moto73 n° 23 del 15 novembre 1974
  2. ^ L'albo d'oro del campionato belga su racingmemo.free.fr
  3. ^ Vanzeebroeck Motors, http://www.motoplus.nl. URL consultato il 15 aprile 2013.
  4. ^ (FR) Risultati del 1974 su racingmemo.free
  5. ^ I punti realmente conquistati sarebbero 61 ma, per la regola degli scarti in vigore quell'anno, ne vengono conteggiati 59
  6. ^ (FR) Risultati del 1975 su racingmemo.free
  7. ^ (FR) Risultati del 1976 su racingmemo.free
  8. ^ (FR) Risultati del 1977 su racingmemo.free
  9. ^ (FR) Risultati del 1978 su racingmemo.free
  10. ^ (FR) Risultati del 1976 su racingmemo.free
  11. ^ (FR) Risultati del 1977 su racingmemo.free
  12. ^ Sono considerati solo quelli in cui sono stati conseguiti punti per il campionato mondiale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]