Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia GP delle Nazioni 1976
270º GP della storia del Motomondiale
3ª prova su 12 del 1976
Mugello Racing Circuit track map.svg
Data 16 maggio 1976
Nome ufficiale 54° GP delle Nazioni
Circuito Autodromo Internazionale del Mugello, Scarperia
Percorso 5,245 km / 3,259 US mi
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
240º GP nella storia della classe
Distanza 29 giri, totale 152,105 km
Pole position Giro più veloce
Italia Giacomo Agostini Regno Unito Barry Sheene
Suzuki in 2' 08" 08 Suzuki in 2' 07" 6 a 147,978 km/h
(nel giro 27[1] di 29)
Podio
1. Regno Unito Barry Sheene
Suzuki
2. Regno Unito Phil Read
Suzuki
3. Italia Virginio Ferrari
Suzuki
Classe 350
218º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 131,125 km
Pole position Giro più veloce
Australia John Dodds Venezuela Johnny Cecotto
Yamaha in 2' 10" 67 Yamaha in 2' 10" 6 a 144,578 km/h
(nel giro 9[2] di 25)
Podio
1. Venezuela Johnny Cecotto
Yamaha
2. Italia Franco Uncini
Yamaha
3. Australia John Dodds
Yamaha
Classe 250
241º GP nella storia della classe
Distanza 23 giri, totale 120,635 km
Pole position Giro più veloce
Italia Walter Villa Italia Walter Villa
Harley-Davidson in 2' 12" 20 Harley-Davidson in 2' 11" 8 a 143,263 km/h
(nel giro 5 di 23)
Podio
1. Italia Walter Villa
Harley-Davidson
2. Giappone Takazumi Katayama
Yamaha
3. Finlandia Pentti Korhonen
Yamaha
Classe 125
233º GP nella storia della classe
Distanza 20 giri, totale 104,900 km
Pole position Giro più veloce
Italia Pierpaolo Bianchi Italia Otello Buscherini
Morbidelli in 2' 18" 64 Malanca in 2' 18" 3 a 136,529 km/h
Podio
1. Italia Pierpaolo Bianchi
Morbidelli
2. Italia Paolo Pileri
Morbidelli
3. Spagna Ángel Nieto
Bultaco
Classe 50
117º GP nella storia della classe
Distanza 12 giri, totale 62,940 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Ángel Nieto Spagna Ángel Nieto
Bultaco in 2' 34" 73 Bultaco in 2' 32" 2 a 124,060 km/h
(nel giro 12 di 12)
Podio
1. Spagna Ángel Nieto
Bultaco
2. Italia Eugenio Lazzarini
UFO
3. Germania Ovest Rudolf Kunz
Kreidler

Il Gran Premio motociclistico delle Nazioni 1976 fu il terzo appuntamento del motomondiale 1976.

Si svolse il 16 maggio 1976 sul circuito del Mugello di Scarperia e vide la vittoria di Barry Sheene nella Classe 500, di Johnny Cecotto nella Classe 350, di Walter Villa nella Classe 250, di Pierpaolo Bianchi nella Classe 125 e di Ángel Nieto nella Classe 50.

In un Gran Premio caratterizzato da moltissimi incidenti (oltre 70 tra prove e gare) morirono ben due piloti: durante la gara della 350, Paolo Tordi cade e viene investito dalla sua stessa moto, morendo all'arrivo in ospedale; durante la gara della 250, Otello Buscherini subisce un incidente simile a quello di Tordi e muore all'arrivo in ospedale.

Classe 500[modifica | modifica sorgente]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Regno Unito Barry Sheene Suzuki 1h 02' 35" 5 15
2 Regno Unito Phil Read Suzuki +0" 1 12
3 Italia Virginio Ferrari Suzuki +53" 10
4 Finlandia Teuvo Länsivuori Suzuki +53" 5 8
5 Stati Uniti Pat Hennen Suzuki +1' 39" 3 6
6 Paesi Bassi Marcel Ankoné Suzuki +1' 45" 3 5
7 Nuova Zelanda Stuart Avant Suzuki +1' 50" 7 4
8 Svizzera Philippe Coulon Suzuki +1 giro 3
9 Germania Ovest Dieter Braun Suzuki +1 giro 2
10 Danimarca Børge Nielsen Yamaha +1 giro 1
11 Austria Max Wiener Yamaha +2 giri

Ritirati[modifica | modifica sorgente]

Pilota Moto Motivo ritiro
Italia Mario Fiorentino Suzuki
Paesi Bassi Boet van Dulmen Yamaha perdita della leva del cambio
Australia Victor Soussan Yamaha
Italia Mario Necchi Suzuki
Francia Gilles Husson Yamaha
Regno Unito John Newbold Suzuki problemi meccanici
Francia Michel Rougerie Suzuki
Italia Germano Paganini Suzuki
Austria Karl Auer Yamaha
Italia Nico Cereghini Suzuki
Italia Giorgio Avveduti Suzuki
Brasile Edmar Ferreira Yamaha
Australia Jack Findlay Suzuki
Italia Vanes Francini Yamaha
Italia Giacomo Agostini Suzuki grippaggio
Spagna Victor Palomo Yamaha
Italia Vittorio Gornati Suzuki
Italia Carlo Piazza Suzuki
Venezuela Johnny Cecotto Yamaha problemi ai freni

Classe 350[modifica | modifica sorgente]

29 piloti alla partenza, 15 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Venezuela Johnny Cecotto Yamaha 55' 01" 8 15
2 Italia Franco Uncini Yamaha +30" 5 12
3 Australia John Dodds Yamaha +33" 4 10
4 Finlandia Pentti Korhonen Yamaha +36" 2 8
5 Irlanda del Nord Tom Herron Yamaha +37" 6
6 Sudafrica Kork Ballington Yamaha +37" 5 5
7 Italia Walter Villa Harley-Davidson +37" 7 4
8 Paesi Bassi Boet van Dulmen Yamaha +1' 00" 6 3
9 Francia Philippe Bouzanne Yamaha +1' 06" 3 2
10 Giappone Takazumi Katayama Yamaha +1' 11" 3 1
11 Italia Vanes Francini Yamaha +1' 19" 2
12 Francia Jean-François Baldé Yamaha +1' 21" 2
13 Sudafrica Alan North Yamaha +1' 39" 3
14 Francia Christian Huguet Yamaha +2' 10" 3
15 Italia Fosco Giansanti Yamaha +1 giro

Classe 250[modifica | modifica sorgente]

30 piloti alla partenza, 17 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Walter Villa Harley-Davidson 51' 43" 3 15
2 Giappone Takazumi Katayama Yamaha +21" 8 12
3 Finlandia Pentti Korhonen Yamaha +37" 9 10
4 Regno Unito Chas Mortimer Yamaha +1' 00" 1 8
5 Francia Jean-François Baldé Yamaha +1' 01" 4 6
6 Svizzera Bruno Kneubühler Yamaha +1' 15" 8 5
7 Irlanda del Nord Tom Herron Yamaha +1' 21" 9 4
8 Francia Philippe Bouzanne Yamaha +1' 28" 3 3
9 Francia Olivier Chevallier Yamaha +1' 40" 9 2
10 Finlandia Eero Hyvärinen Yamaha +1' 41" 2 1
11 Italia Mario Lega Yamaha +1' 44" 1
12 Francia Denis Boulom Yamaha +1' 46" 1
13 Svizzera Hans Stadelmann Yamaha +1' 59" 7
14 Francia Christian Sarron Yamaha +1 giro
15 Danimarca Erick Andersson Yamaha +1 giro
16 Italia Alfio Micheli Harley-Davidson +1 giro
17 Austria Rudolf Weiss Yamaha +1 giro

Classe 125[modifica | modifica sorgente]

30 piloti alla partenza, 11 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Pierpaolo Bianchi Morbidelli 46' 54" 2 15
2 Italia Paolo Pileri Morbidelli +24" 7 12
3 Spagna Ángel Nieto Bultaco +1' 05" 3 10
4 Paesi Bassi Henk van Kessel AGV-Condor +1 giro 8
5 Italia Eugenio Lazzarini Morbidelli +1 giro 6
6 Italia Enrico Cereda Morbidelli +1 giro 5
7 Italia Luciano Richetti Harley-Davidson +1 giro 4
8 Italia Pierluigi Conforti Yamaha-Italjet +1 giro 3
9 Finlandia Auno Hakala Yamaha +1 giro 2
10 Finlandia Matti Kinnunen Maico +1 giro 1
11 Svizzera Hans Müller Yamaha +2 giri

Classe 50[modifica | modifica sorgente]

29 piloti alla partenza, 20 al traguardo.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica sorgente]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Spagna Ángel Nieto Bultaco 30' 49" 9 15
2 Italia Eugenio Lazzarini UFO-Morbidelli +24" 9 12
3 Germania Ovest Rudolf Kunz Kreidler +32" 8 10
4 Svizzera Ulrich Graf Kreidler +40" 7 8
5 Svizzera Stefan Dörflinger Kreidler +56" 9 6
6 Svizzera Rolf Blatter Kreidler +1' 25" 1 5
7 Italia Ezio Mischiatti Derbi-MGM +1' 34" 6 4
8 Spagna Ramón Galí Derbi +1' 38" 5 3
9 Francia Pierre Audry ABF +1' 39" 5 2
10 Italia Aldo Pero Kreidler +1' 43" 9 1
11 Paesi Bassi Cees van Dongen Kreidler +1' 44" 1
12 Germania Ovest Wolfgang Müller Kreidler +1' 45"
13 Italia Giovanni Ziggiotto MTK +1' 45" 1
14 Germania Ovest Günter Schirnhofer Kreidler +2' 33" 9
15 Belgio Patrick de Wulf Kreidler +1 giro
16 Italia Carlo Guerrini Ringhini +1 giro
17 Spagna Joaquín Galí Derbi +1 giro
18 Italia Luigi Rinaudo Tomos +1 giro
19 Austria Hans Kroismayr Kreidler +1 giro
20 Italia Giorgio di Nunzio Derbi +1 giro

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il giro più veloce fu eguagliato da Sheene e da Phil Read al 28º passaggio.
  2. ^ Cecotto eguagliò il giro più veloce anche al 13º passaggio.

Fonti e bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Chris Carter (a cura di), Motocourse 1976-77, Richmond, Surrey, Hazleton Securities Ltd, 1976, pp. 62-67, ISBN 0-905138-02-3.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Motomondiale - Stagione 1976
Flag of France.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of Germany.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1975
Gran Premio motociclistico d'Italia
Altre edizioni
Edizione successiva:
1977