Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna 1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno Unito GP di Gran Bretagna 1978
302º GP della storia del Motomondiale
10ª prova su 13 del 1978
Silverstone 1952.jpg
Data 6 agosto 1978
Nome ufficiale John Player British Grand Prix
Circuito Circuito di Silverstone
Percorso 4,711 km / 2,927 US mi
Circuito permanente
Clima variabile
Risultati
Classe 500
268º GP nella storia della classe
Distanza 28[1] giri, totale 131,908 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Michel Rougerie Stati Uniti Kenny Roberts
Suzuki in 1' 30" 98 Yamaha in 1' 31" 38 a 185,550 km/h
Podio
1. Stati Uniti Kenny Roberts
Yamaha
2. Regno Unito Steve Manship
Suzuki
3. Regno Unito Barry Sheene
Suzuki
Classe 350
244º GP nella storia della classe
Distanza 28 giri, totale 131,908 km
Pole position Giro più veloce
Sudafrica Kork Ballington Irlanda del Nord Tom Herron
Kawasaki in 1' 34" 60 Yamaha in 1' 33" 83 a 180,724 km/h
Podio
1. Sudafrica Kork Ballington
Kawasaki
2. Irlanda del Nord Tom Herron
Yamaha
3. Regno Unito Mick Grant
Kawasaki
Classe 250
271º GP nella storia della classe
Distanza 26 giri, totale 122,486 km
Pole position Giro più veloce
Sudafrica Kork Ballington Germania Ovest Anton Mang
Kawasaki in 1' 37" 14 Kawasaki in 1' 37" 40 a 174,202 km/h
Podio
1. Germania Ovest Anton Mang
Kawasaki
2. Irlanda del Nord Tom Herron
Yamaha
3. Francia Raymond Roche
Yamaha
Classe 125
262º GP nella storia della classe
Distanza 24 giri, totale 113,064 km
Pole position Giro più veloce
Italia Eugenio Lazzarini Italia Eugenio Lazzarini
MBA in 1' 42" 69 MBA in 1' 42" 22 a 165,880 km/h
Podio
1. Spagna Ángel Nieto
Minarelli
2. Regno Unito Clive Horton
Morbidelli
3. Italia Eugenio Lazzarini
MBA
Classe sidecar
182º GP nella storia della classe
Distanza 25 giri, totale 117,775 km
Pole position Giro più veloce
Svizzera Rolf Biland Svizzera Rolf Biland
BEO-Yamaha BEO-Yamaha in 1' 46" 93 a 158,570 km/h
Podio
1. Francia Alain Michel
Seymaz-Yamaha
2. Svizzera Rolf Biland
BEO-Yamaha
3. Regno Unito Jock Taylor
Windle-Yamaha

Il Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna fu il decimo appuntamento del motomondiale 1978.

Si svolse il 6 agosto 1978 sul Circuito di Silverstone, e corsero tutte le classi tranne la 50.

Prima gara della giornata fu quella della 350, nella quale Kork Ballington ottenne una facile vittoria. Il sudafricano si aggiudicò anche il titolo di Campione del Mondo della categoria.

La successiva gara della 125 fu caratterizzata dalla pioggia, caduta dopo pochi giri dall'inizio. Eugenio Lazzarini si accontentò della terza posizione (sufficiente per il titolo mondiale) lasciando vincere Ángel Nieto.

In 250 (con asfalto asciutto) si ritirarono sia Ballington che Gregg Hansford; passato in testa Tom Herron, a tre giri dalla fine fu sorpassato da Anton Mang.

Alla partenza della 500 il cielo si stava facendo sempre più nuvoloso, per iniziare a piovere dal quinto giro, allagando la pista. I piloti ritornarono ai box per cambiare pneumatici, e dopo il "valzer" dei pit-stop si trovava in testa Marco Lucchinelli, inseguito da Barry Sheene. A un certo punto, però, i cronometristi andarono in "tilt" assegnando la prima posizione dapprima a Steve Manship e poi a Kenny Roberts, con Lucchinelli quarto. Terminata la gara partì una valanga di reclami: la classifica emessa dagli organizzatori (convalidata dalla giuria internazionale solo in serata) dava primo Roberts, seguito da Manship, Sheene e Lucchinelli.

Chiuse la giornata la gara dei sidecar, nella quale Alain Michel ebbe ragione di Rolf Biland.

Il sabato prima del GP si era disputata una gara non iridata della categoria TTF1, nella quale Mike Hailwood si classificò terzo.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Tempo Punti
1 Stati Uniti Kenny Roberts Yamaha 55' 56" 93 15
2 Regno Unito Steve Manship Suzuki +8" 05 12
3 Regno Unito Barry Sheene Suzuki +1' 06" 76 10
4 Italia Marco Lucchinelli Suzuki-Cagiva +1' 29" 35 8
5 Finlandia Teuvo Länsivuori Suzuki +1' 56" 98 6
6 Italia Gianni Rolando Suzuki +1 giro 5
7 Venezuela Johnny Cecotto Yamaha +1 giro 4
8 Regno Unito John Newbold Suzuki +1 giro 3
9 Giappone Takazumi Katayama Yamaha +1 giro 2
10 Italia Virginio Ferrari Suzuki +1 giro 1
11 Francia Michel Rougerie Suzuki +1 giro
12 Regno Unito John Williams Suzuki +1 giro
13 Regno Unito Alex George Suzuki +1 giro
14 Paesi Bassi Jack Middelburg Suzuki +1 giro
15 Regno Unito Steve Parrish Suzuki +2 giri
16 Svizzera Philippe Coulon Suzuki +2 giri
17 Germania Ovest Gerhard Vogt Yamaha +2 giri
18 Svezia Peter Sjöström Suzuki +3 giri
19 Nuova Zelanda John Woodley Suzuki +3 giri
20 Paesi Bassi Dick Alblas Suzuki +3 giri

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Motivo ritiro
Paesi Bassi Wil Hartog Suzuki problemi al motore
Italia Graziano Rossi Suzuki caduta
Italia Gianfranco Bonera Suzuki-Cagiva incidente
Svizzera Bruno Kneubühler Suzuki problemi agli pneumatici
Regno Unito Roger Marshall Suzuki problemi agli pneumatici
Nuova Zelanda Dennis Ireland Suzuki problemi agli pneumatici
Australia Jack Findlay Suzuki problemi agli pneumatici
Sudafrica Leslie van Breda Suzuki problemi al motore
Stati Uniti Steve Baker Suzuki
Paesi Bassi Boet van Dulmen Suzuki
Regno Unito Graham Wood Suzuki
Francia Marc Fontan Suzuki
Austria Werner Nenning Suzuki
Germania Ovest Franz Rau Suzuki
Regno Unito Ron Haslam Yamaha
Regno Unito Dave Potter Suzuki
Regno Unito Kevin Stowe Suzuki
Austria Max Wiener Suzuki
Regno Unito Steve Wright Yamaha

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Sudafrica Kork Ballington Kawasaki 44' 43" 57 15
2 Irlanda del Nord Tom Herron Yamaha +10" 23 12
3 Regno Unito Mick Grant Kawasaki +23" 01 10
4 Francia Michel Rougerie Yamaha +52" 43 8
5 Italia Gianfranco Bonera Yamaha +59" 09 6
6 Australia Vic Soussan Yamaha +59" 76 5
7 Francia Christian Sarron Yamaha +59" 85 4
8 Francia Olivier Chevallier Yamaha +1' 00" 24 3
9 Svezia Leif Gustafsson Yamaha +1' 00" 74 2
10 Francia Patrick Pons Yamaha +1' 30" 23 1
11 Svizzera Roland Freymond Yamaha +1' 31" 27
12 Italia Paolo Pileri Morbidelli +1' 31" 48
13 Regno Unito Clive Padgett Yamaha +1 giro
14 Regno Unito Ian Richards Yamaha +1 giro
15 Giappone Sadao Asami Yamaha +1 giro
16 Paesi Bassi Jack Middelburg Yamaha +1 giro
17 Finlandia Reino Eskelinen Yamaha +1 giro
18 Italia Walter Villa Harley-Davidson +1 giro

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Germania Ovest Anton Mang Kawasaki 43' 03" 32 15
2 Irlanda del Nord Tom Herron Yamaha +0" 19 12
3 Francia Raymond Roche Yamaha +23" 45 10
4 Regno Unito Mick Grant Kawasaki +30" 82 8
5 Francia Olivier Chevallier Yamaha +30" 97 6
6 Svizzera Hans Müller Yamaha +31" 48 5
7 Francia Jean-François Baldé Kawasaki +31" 63 4
8 Francia Patrick Fernandez Yamaha +31" 78 3
9 Svizzera Roland Freymond Yamaha +59" 41 2
10 Francia Marc Fontan Yamaha +59" 63 1
11 Regno Unito Clive Padgett Yamaha +1' 10" 30
12 Australia Vic Soussan Yamaha +1' 11" 84
13 Francia Hervé Moineau Yamaha +1' 13" 67
14 Australia Greg Johnson Yamaha +1' 21" 87
15 Sudafrica Dudley Cramond Yamaha +1' 31" 36
16 Finlandia Reino Eskelinen Yamaha +1' 34" 76
17 Giappone Sadao Asami Yamaha +1' 35" 41
18 Giappone Ken Nemoto Yamaha +1 giro
19 Austria Harald Bartol HBI +1 giro
20 Regno Unito Bernard Murray Yamaha +1 giro
21 Belgio Yves de Kimpe Yamaha +1 giro

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Spagna Ángel Nieto Minarelli 44' 51" 08 15
2 Regno Unito Clive Horton Morbidelli +17" 02 12
3 Italia Eugenio Lazzarini MBA +21" 20 10
4 Francia Thierry Espié Motobécane +29" 90 8
5 Svizzera Hans Müller Morbidelli +40" 57 6
6 Svizzera Stefan Dörflinger Morbidelli +40" 94 5
7 Svezia Per-Edvard Carlsson Morbidelli +45" 37 4
8 Francia Yves Dupont Morbidelli +1' 01" 91 3
9 Francia Jean-Louis Guignabodet Morbidelli +1' 10" 39 2
10 Italia Felice Agostini Morbidelli +1' 10" 65 1
11 Svizzera Karl Fuchs Morbidelli +1' 44" 40
12 Paesi Bassi Cees van Dongen Morbidelli +1 giro
13 Francia Daniel Meyer Morbidelli +1 giro
14 Austria Ernst Fagerer Morbidelli +1 giro
15 Monaco Patrick Hérouard Morbidelli +1 giro
16 Paesi Bassi Jan Ubels Morbidelli +2 giri
17 Svizzera Alain Pellet Morbidelli +2 giri

Classe sidecar[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Passeggero Moto Tempo Punti
1 Francia Alain Michel Regno Unito Stuart Collins Seymaz-Yamaha 45' 27" 56 15
2 Svizzera Rolf Biland Regno Unito Kenneth Williams BEO-Yamaha +11" 36 12
3 Regno Unito Jock Taylor Regno Unito James Neil Windle-Yamaha +1' 02" 13 10
4 Regno Unito Bill Hodgkins Regno Unito John Parkins Windle-Yamaha +1' 10" 44 8
5 Regno Unito George O'Dell Regno Unito Cliff Holland Seymaz-Yamaha +1' 23" 39 6
6 Regno Unito Mick Boddice Regno Unito Mick Burns Yamaha +1' 27" 92 5
7 Svizzera Jean-François Monnin Belgio Paul Gérard Seymaz-Yamaha 4
8 Regno Unito Dick Greasley Regno Unito Gordon Russell Busch-Yamaha +1 giro 3
9 Germania Ovest Siegfried Schauzu Germania Ovest Lorenzo Puzo Busch-Yamaha 2
10 Svezia Göte Brodin Svezia Billy Gällros Windle-Yamaha 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ autosport.com indica una distanza di 25 giri.

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1978
Flag of Venezuela (1954-2006).svg Flag of Spain (1977 - 1981).svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Sweden.svg Flag of Finland.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Czechoslovakia.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1977
Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna
Altre edizioni
Edizione successiva:
1979