Ivan Franceschini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ivan Franceschini
Franc3schinimijp8.jpg
Ivan Franceschini nel riscaldamento della partita Reggina-Udinese del 10 aprile 2004
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 188 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Gallico Catona
Carriera
Giovanili
1994-1996 Parma Parma
Squadre di club1
1996-1997 O. Marsiglia O. Marsiglia 23 (0)
1997-1998 Salernitana Salernitana 23 (1)
1998-1999 Lucchese Lucchese 28 (1)
1998-1999 Genoa Genoa 28 (0)
2000 Reggina Reggina 0 (0)
2000-2001 Chievo Chievo 11 (0)
2001-2006 Reggina Reggina 155 (5)
2006-2009 Torino Torino 40 (3)
2009-2010 Cesena Cesena 13 (0)
2010-2011 Portogruaro Portogruaro 17 (0)
2011-2013 Reggio Calabria HinterReggio HinterReggio 55 (4)
Nazionale
1994
1996-1997
Italia Italia U-18
Italia Italia U-21
0 (0)
2 (0)
Carriera da allenatore
2014- Gallico Catona
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 gennaio 2014

Ivan Franceschini (Parma, 7 dicembre 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Nato a Fornovo e cresciuto nella primavera del Parma, nella stagione 1996-1997 ha un'esperienza all'estero, nell'Olympique Marsiglia, dove gioca 23 partite.

Dopo l'esperienza nella massima serie francese, torna in Italia la stagione seguente indossando la maglia della Salernitana in Serie B, dove gioca 23 partite segnando una rete. In Serie B ha altre due esperienze nelle due stagioni seguenti, prima con la Lucchese (28 presenze ed una rete) e poi nel Genoa (28 presenze), prima di approdare alla Reggina, in Serie A. La società calabrese lo gira in prestito al Chievo Verona, dove conquista la promozione in Serie A, gioca 11 partite e segna una rete, prima di tornare nella Reggina, che nel frattempo è retrocessa in Serie B, dove gioca 34 partite e segna una rete, conquistando un'altra promozione in Serie A.

Il 22 settembre 2002 esordisce in Serie A con la maglia amaranto in Reggina-Inter (1-2), giocando poi in tutto 28 partite il primo anno, 29 partite nel 2003-2004, 34 partite e 3 reti (la sua stagione più prolifica) nel 2004-2005 e 30 partite con una rete nel 2005-2006.

Nella stagione 2006-2007 viene ceduto al Torino, dove disputa 30 partite, segnando una rete, contro il Catania; la stagione seguente, complice un grave infortunio, lo vede lontano dai campi di gioco per tutto l'anno, e gioca appena una partita, all'ultima giornata.[senza fonte]

Anche nella stagione 2008-2009 non trova spazio nella squadra di Torino, fino all'arrivo di Giancarlo Camolese, poiché con Gianni De Biasi prima e Walter Novellino poi non aveva mai trovato spazio. A fine stagione avrà collezionato 9 presenze 2 reti, ottenendo la retrocessione del Torino in Serie B. A fine stagione, a scadenza contrattuale, rimane svincolato.

Il 2 novembre 2009 viene ufficialmente acquistato con contratto annuale dal Cesena, e dopo solo 13 presenze, a fine stagione torna svincolato.[1]

Il 28 dicembre 2010 firma un contratto annuale con il Portogruaro, squadra neo-promossa in Serie B; a fine stagione, dopo la retrocessione del club veneto, rimane senza contratto.

Il 17 agosto 2011 viene ingaggiato dall' HinterReggio in Serie D.[2] Il 29 aprile 2012 ottiene la promozione in Lega Pro con l'HinterReggio.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Chiusa la carriera di calciatore al termine della stagione 2012-2013, intraprende quella di allenatore. Nel gennaio 2014 viene scelto come guida tecnica del Gallico Catona, squadra militante in Eccellenza Calabria.[3]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al giugno 2013.

Stagione Squadra Serie Presenze Reti
1994-1996 Parma Parma A 0 0
1996-1997 O. Marsiglia O. Marsiglia L1 23 1
1997-1998 Salernitana Salernitana B 23 1
1998-1999 Lucchese Lucchese B 28 1
1999-2000 Genoa Genoa B 28 0
2000-gen. 2001 Reggina Reggina A 0 0
gen.-giu. 2001 Chievo Chievo B 11 1
2001-2002 Reggina Reggina B 34 1
2002-2003 A 28 0
2003-2004 A 29 0
2004-2005 A 34 3
2005-2006 A 30 1
2006-2007 Torino Torino A 30 1
2007-2008 A 1 0
2008-2009 A 9 2
2009-2010 Cesena Cesena B 13 0
dic.2010-2011 Portogruaro Portogruaro B 17 0
2011-2012 Reggio Calabria HinterReggio HinterReggio D 29 3
2012-2013 Reggio Calabria HinterReggio HinterReggio SD 26 1

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Salernitana: 1997-1998
  • Promozione in serie A con il Chievo nel 2000-2001
  • Promozione in serie A con la Reggina nel 2001-2002
  • Promozione in serie A con il Cesena nel 2009-2010
  • Promozione in Lega Pro 2 con l'HinterReggio nel 2011-2012

Vita Privata[modifica | modifica sorgente]

  • Vive a Reggio Calabria con la moglie conosciuta ai tempi della sua militanza alla Reggina e i suoi 2 figli Carlotta ed Emanuele.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Svincolati 2010: sono oltre 200 sportmediaset.mediaset.it
  2. ^ Sensazionale Colpo dell'Hinterreggio: IVAN FRANCESCHINI dalla serie B! cittasport.it
  3. ^ Calcio, Ivan Franceschini è il nuovo allenatore del Gallico - Catona in Reggio TV, 23 gennaio 2014. URL consultato il 23 gennaio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]