Ignacio Lores Varela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ignacio Lores Varela
Dati biografici
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Vicenza Vicenza
Carriera
Squadre di club1
2010-2011 Defensor Sporting Defensor Sporting 9 (0)[1]
2011-2012 Palermo Palermo 6 (0)
2012-2013 Botev Vraca Botev Vraca 8 (0)
2013 CSKA Sofia CSKA Sofia 20 (1)
2013-2014 Palermo Palermo 6 (0)
2014 Bari Bari 8 (0)
2014 Palermo Palermo 0 (0)
2014- Vicenza Vicenza 4 (0)
Nazionale
2011 Uruguay Uruguay U-20 6 (1)
Palmarès
Transparent.png Campionato sudamericano Under-20
Argento Perù 2011
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 ottobre 2014

Ignacio Lores Varela (Montevideo, 26 aprile 1991) è un calciatore uruguaiano, centrocampista del Vicenza in prestito dal Palermo.

Possiede il passaporto spagnolo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Gioca nel ruolo di esterno sinistro con propensione offensiva,[2][3] sapendosi adattare anche sul fianco opposto. Dotato di buona corsa, è mancino ma utilizza pure il piede destro.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Defensor Sporting[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito con la maglia del Defensor Sporting nel campionato di Clausura 2010, giocando in tutto 5 partite.

Nella stagione 2010-2011, dopo aver vinto il campionato di Apertura,[5] gioca 4 partite del Clausura chiuso al secondo posto.[5] La sua squadra disputa quindi la finale per decretare il vincitore, persa da Lores e compagni per 1-0 contro il Nacional che è stato il campione del Clausura.[5][6]

Palermo[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio 2011 viene acquistato dalla squadra italiana del Palermo, con cui firma un contratto quinquennale.[7] Il cartellino del giocatore, il cui acquisto è stato annunciato una settimana prima del Presidente Maurizio Zamparini, è costato 2,8 milioni di euro;[8] il contratto è stato depositato presso la Lega Calcio il 14 luglio.[9]

Esordisce sia nel campionato italiano che in maglia rosanero il 5 novembre 2011 subentrando all'infortunato Abel Hernández al 20' della partita vinta per 3-1 sul Bologna e valida per l'11ª giornata.[10][11] Gioca per la prima volta da titolare nella 14ª giornata, in Parma-Palermo (0-0), uscendo al 66' per far posto a Edgar Álvarez.[12] Devis Mangia lo utilizza per 5 partite di campionato ed una di Coppa Italia; poi, una volta avvenuto il cambio in panchina con l'avvicendamento fra Mangia e Bortolo Mutti non trova più spazio in squadra fino all'ultima giornata di campionato persa per 2-0 contro il Genoa e disputata il 13 maggio 2012, quando entra in campo al 66' al posto di Matías Aguirregaray,[13] chiudendo così la stagione con 7 presenze complessive; gioca invece qualche partita con la formazione Primavera.

Prestiti a Botev Vratsa e CSKA Sofia[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 agosto 2012 si trasferisce in prestito al Botev Vratsa, in Bulgaria.[14] Dopo 8 presenze in campionato, il 31 gennaio 2013, ultimo giorno di calciomercato, il Palermo lo cede in prestito al CSKA Sofia nello stesso campionato. [15]

Debutta con la nuova maglia il 2 marzo 2013 in occasione della partita persa per 0-2 contro il Liteks Loveč. Chiude la stagione con 20 presenze e un gol in campionato, segnato nella 19ª giornata, e 2 presenze nella coppa nazionale.

Ritorno al Palermo e prestiti a Bari e Vicenza[modifica | modifica wikitesto]

Torna a vestire la maglia del Palermo l'11 agosto 2013 in occasione della partita del secondo turno di Coppa Italia vinta per 2-1 sulla Cremonese, primo incontro stagionale, giocando titolare.[16]

Il 31 gennaio 2014 passa in prestito al Bari.[17][18]

Il 9 settembre 2014 viene ceduto in prestito al Vicenza,[19] società a cui è stata concessa una proroga per il calciomercato in entrata dato il ripescaggio in extremis in Serie B.[20]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio 2011 vince la Suwon Cup con la Nazionale uruguaiana Under-20,[21] giocando tutte le tre partite e segnando una rete - la prima in Nazionale - nella seconda partita contro la Nigeria finita 2-2.[4]

Sempre con l'Under-20, il 15 luglio 2011 viene convocato per i Mondiali di categoria[22] che la sua squadra chiude con l'eliminazione nella fase a gironi. Debutta in Portogallo-Uruguay (0-0) uscendo dal campo al 60' per far posto a Pablo Ceppelini,[23] nella seconda partita entra al 66' di Uruguay-Nuova Zelanda (1-1)[24] e infine entra al 76' di Uruguay-Camerun (0-1).[25]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 ottobre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Uruguay Defensor Sporting PD 5 0 - - - - - - - - - 5 0
2010-2011 PD 4+1 0 - - - - - - - - - 5 0
Totale Defensor Sporting 9+1 0 - - - - 10 0
2011-2012 Italia Palermo A 6 0 CI 1 0 UEL 0 0 - - - 7 0
ago. 2012-2013 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
ago. 2012-gen. 2013 Bulgaria Botev Vratsa A-PFG 8 0 CB 0 0 - - - - - - 8 0
gen.-giu. 2013 Bulgaria CSKA Sofia A-PFG 20 1 CB 2 0 - - - - - - 22 1
2013-gen. 2014 Italia Palermo B 6 0 CI 2 0 - - - - - - 8 0
gen.-giu. 2014 Italia Bari B 1 0 CI - - - - - - - - 1 0
ago.-set. 2014 Italia Palermo A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Palermo 12 0 3 0 0 0 - - 15 0
set. 2014-2015 Italia Vicenza B 4 0 CI - - - - - - - - 4 0
Totale carriera 47 1 5 0 0 0 - - 52 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Defensor Sporting: Apertura 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 10 (0) se si compre la finale del campionato.
  2. ^ Corriere dello Sport, 3 luglio 2011.
  3. ^ La Gazzetta dello Sport, 9 novembre 2011.
  4. ^ a b Generazione di Fenomeni - Ignacio Lores Varela, Zamparini continua a pescare grandi talenti in Uruguay Goal.com
  5. ^ a b c Aldo Cangemi, La Gazzetta dello Sport, 4 luglio 2011.
  6. ^ Nacional-Defensor Sporting 1-0 Soccerway.com
  7. ^ Altro colpo. Acquistato Varela Ilpalermocalcio.it
  8. ^ Il Palermo si rinforza. Ecco un primo bilancio Ilpalermocalcio.it
  9. ^ Tutti i trasferimenti - Palermo Legaseriea.it
  10. ^ Palermo-Bologna 3-1 Palermocalcio.it
  11. ^ Percorso netto al "Barbera". Palermo-Bologna 3-1 Palermocalcio.it
  12. ^ Parma-Palermo 0-0 Palermocalcio.it
  13. ^ Genoa-Palermo 2-0 Palermocalcio.it
  14. ^ Preso Giorgi. Ceduti tre giocatori Palermocalcio.it
  15. ^ Brienza si trasferisce all'Atalanta. Lores e Sosa ceduti in prestito Palermocalcio.it
  16. ^ Palermo-Cremonese 2-1 Palermocalcio.it
  17. ^ Lores al Bari. Sanseverino al Perugia Palermocalcio.it
  18. ^ Tutti i trasferimenti - Bari Legaserieb.it
  19. ^ http://palermocalcio.it/it/1415/news/scheda.php?id=30471 Di Lores in prestito al Vicenza] Palermocalcio.it
  20. ^ Calciomercato Palermo, Di Gennaro ufficiale al Vicenza, Corriere dello Sport, 9 settembre 2014
  21. ^ L'esempio Hernandez, dinamismo e rapidità: Ignacio Lores Varela Tuttomercatoweb.com
  22. ^ (ES) Selección nacionale sub-20 auf.org.uy
  23. ^ (EN) Portogallo-uruguay 0-0 Fifa.com
  24. ^ (EN) Uruguay-Nuova Zelanda 1-1 Fifa.com
  25. ^ (EN) Uruguay-Camerun 0-1 Fifa.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]