I peccatori di Peyton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I peccatori di Peyton
Hope Lange in Peyton Place 2.jpg
Hope Lange in un'immagine tratta dal trailer
Titolo originale Peyton Place
Paese di produzione USA
Anno 1957
Durata 157 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Mark Robson
Soggetto Grace Metalious
Sceneggiatura John Michael Hayes
Fotografia William C. Mellor
Montaggio David Bretherton
Musiche Franz Waxman
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I peccatori di Peyton (Peyton Place) è un film del 1957, diretto da Mark Robson e tratto dal romanzo omonimo (1956) di Grace Metalious, pubblicato in Italia per la prima volta nel 1957 col titolo I peccati di Peyton Place da Longanesi, come volume n° 14 della collana «La Ginestra». La pellicola ebbe ben nove nomination agli Oscar.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ambientato negli anni quaranta, poco prima dell'attacco a Pearl Harbour. Sesso, frustrazione e violenza: i vizi privati di una tranquilla cittadina del New England, dietro l’impeccabile facciata delle pubbliche virtù.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]