Betty Field

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Betty Field nel trailer di Fermata d'autobus (1956)

Betty Field (Boston, 8 febbraio 1913Hyannis, 13 settembre 1973) è stata un'attrice cinematografica, teatrale e televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Boston (Massachussets), iniziò la sua carriera teatrale a Londra nello spettacolo She Loves Me Not di Howard Lindsay.

Tornò negli Stati Uniti nel 1939, recitando in diverse rappresentazioni teatrali prima di esordire nel cinema. Il suo primo ruolo sul grande schermo fu quello di Mae, l'unico personaggio femminile della pellicola Uomini e topi (1939), che la fece apprezzare dalla critica per le sue qualità di attrice drammatica.

Intraprese così una carriera caratterizzata da ruoli prevalentemente secondari, come in Delitti senza castigo (1942), in cui interpretò lo scomodo ruolo di una ragazza vittima di un incesto, personaggio preso di mira dalla censura dell'epoca.

Sebbene preferisse la carriera teatrale, Betty Field recitò in altre pellicole come Il grande Gatsby (1949), Picnic (1955), Fermata d'autobus (1956), e L'uomo di Alcatraz (1962). La sua ultima interpretazione risale al 1968 nel poliziesco L'uomo dalla cravatta di cuoio.

Sposata tre volte, il suo primo marito fu l'autore teatrale Elmer Rice, dal quale ebbe tre figli. L'attrice morì nel 1973 a Hyannis (Massachussets), all'età di 60 anni, per un ictus.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 37112017 LCCN: no90018181